Rispondi a: pi greco e la base 12

Home Forum MISTERI pi greco e la base 12 Rispondi a: pi greco e la base 12

#5102
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1238343737=paolo-r]
ed ancora quale incredibile relazione si celava dietro verde-calora e quinta musicale secondo Rol?
[/quote1238343737]
prova a leggere
http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4530

..
Quindi, la struttura delle “unità di coscienza” può essere pensata come una sfera di Luce espansiva e contrattiva che passa attraverso diverse “frequenze” geometriche lungo la via. La velocità di questo movimento è incredibilmente alta, almeno per noi in terza dimensione: avviene alla vera velocità della Luce, in realtà molto superiore di quella che possiamo misurare nello spazio-tempo di terza dimensione.

Dobbiamo quindi visualizzare il fatto che benchè ogni “unità” pulsa costantemente attraverso l'intera ottava di frequenze, ogni entità vivente in un certo centro o una certa dimensione sarà solo consapevole della propria frequenza particolare.
In altre parole, noi in terza dimensione abbiamo il colore giallo, la nota “SOL” o 360 cicli per secondo e la geometria dell'ottaedro o due piramidi Egiziane connesse alla base.

Benchè le CU (ndt Unità di Coscienza) che creano la nostra realtà fisica continuino a pulsare per l'intera ottava, noi percepiremo solo quei momenti in cui le CU sono nella terza “Gialla SOL Ottaedrica” posizione. Noi semplicemente non vibriamo abbastanza velocemente (parlando normalmente) per rilevare le altre frequenze dimensionali esistenti tutte attorno a noi! E' simile ad un bulbo fluorescente, che è “spento” più di quanto sia acceso, ma pulsa così rapidamente che noi percepiamo solo la luce visibile…