Rispondi a: L'Omeopatia e la Medicina

Home Forum SALUTE L'Omeopatia e la Medicina Rispondi a: L'Omeopatia e la Medicina

#51023

iniziato
Partecipante

[quote1210778000=altair]
[quote1210776105=Nebula]
Però altair ti voglio dire una cosa: ho vissuto in prima persona un'esperienza di una persona diabetica che per un po' si è affidata ad un medico che praticava una sorta di medicina olistica. Questo comunque senza abbandonare l'isulina. Ora, a chiunque andavi a raccontare i metodi, la risposta era sempre la stessa: sono tutte cose innocue, le puoi fare ma non servono a nulla. Eppure queste “cose innocue” facevano in modo che la persona ne traesse beneficio e, o per placebo o perchè avevano un effetto “su larga scala” nell'organismo, la quantità di insulina venisse più che dimezzata. Come mai? Sto parlando di diabete di tipo 1, con un pancreas assolutamente inoperativo… almeno fino a quel momento…
Quello che voglio dire è che, forse, anche per patologie così gravi si potrebbe fare qualcosa invece di seguire solamente una “cura” non “cura” (scusa il gioco di parole!)
[/quote1210776105]

Vedi Nebula, il discorso non si limita alle terapie tradizionali o olistiche.

Conta molto lo stile di vita, l'alimentazione, il medico olistico al quale ti riferisci queste cose le sa e avrà senz'altro insistito su questi aspetti e se il paziente ha seguito i suoi consigli magari ha potuto ridurre l'insulina.

Il discorso farmaci, già affrontato in altri 3d riguarda anche e soprattutto lo stile di vita.

Non bisogna essere autoreferenziali.

Ci sono persone con determinate patologie, ipertensione, cardiopatia etc…che dovrebbero curarsi anche e soprattutto modificando lo stile di vita.

Non lo fanno.

Continuano a bere, fumare, mangiare più o meno quello che gli va e poi prendono farmaci per abbassare pressione e colesterolo.

A questo punto la loro salute non dipende più dalla medicina moderna o dalle terapie alternative.

[/quote1210778000]

questo è incontestabile!