Rispondi a: L'Omeopatia e la Medicina

Home Forum SALUTE L'Omeopatia e la Medicina Rispondi a: L'Omeopatia e la Medicina

#51024
Pasquale Galasso
Pasquale Galasso
Amministratore del forum

[quote1210801792=altair]
[quote1210799638=iniziato]
Altair, L'iridologia se saputa fare insieme alla fisiognomica, all'osservazione della postura ecc … accompagna da esperienza e sensibilità sono uno strumento estremamente preciso di diagnosi molto di più di quanto molte diagnosi scientifiche, dove per esempio il sangue viene prelevato al mattino dando dei valori limiti fatti su range grossolani e che non danno minimamente gli stessi valori se ripetuti lo stesso giorno alla stessa persona solo di sera invece che al mattino. Questo per fare un semplicissimo esempio.
[/quote1210799638]

L'iridologia e la fisiognomica non sono strumenti.

E' l'iridologo o chi si occupa di fisiognomica, che osservando in base alla sua esperienza fa la diagnosi, è lui lo strumento.

Io se parlo di strumenti intendo non solo l'esperienza e la conoscenza ma anche “l'hardware”; apparecchi a raggi x, ecografi, TAC, PET, endoscopio…..

L'iridologo per quanto bravo, non sarà mai in grado di stabilire cosa c'è con esattezza nel mio stomaco o nel mio intestino, qual'è la forma dei miei reni, come sta la mia aorta.

La diagnostica strumentale ed in particolare la diagnostica per immagini
fanno la differenza.

L'iridologo mi guarda la pupilla e al massimo può dire: “forse hai i calcoli al fegato”.

La medicina moderna invece mi dice: hai sicuramente i calcoli al fegato.

Nel caso di problemi seri di salute fra un “forse” e un “sicuro” meglio avere certezze.

[/quote1210801792]

Concordo.


CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE