Rispondi a: Come ti vendo il Vaccino!!!

Home Forum SALUTE Come ti vendo il Vaccino!!! Rispondi a: Come ti vendo il Vaccino!!!

#51178
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1212247809=elerko]
Sentite questa:

Venerdì mattina, mio figlio di 4 anni a contratto la varicella e mia moglie chiama il pediatra
(io contrario perchè una varicella non ha bisogo di terapie particolari) per informazioni sul caso.

Il dottore gli dice:
” non c'è bisogno di terapie particolari per curarla (tachipirina e talco per i puntini) ma il problema e il grande che non l'ha fatta (13 anni), perchè i secondi casi in casa di solito sono più virulenti
(dove l'ha letta non lo so) le consiglierei di fargli fare il vaccino per essere più sicura. (Invece di preoccuparsi dell'ammalato si preoccupa di chi sta ancora bene)”.

Al che mia moglie gli risponde che noi siamo contrari ai vaccini perchè fanno male,
e lui tutto stizzito gli risponde:
“Ma lei e suo marito avete conoscenze scientifiche per dire questo?”

Praticamente voleva dire:

'Io sono il dorrore, quindi più intelligente di te, e tu sei ignorante, quindi devi seguire quello che Io ti dico e prescrivo se non vuoi morire'

Ma brutto pezzo di merda Bastardo da dove vengono invece le Tue conoscenze?
Delle case farmaceutiche che ti danno percentuali e ti regalano vacanze ai Caraibi per vendere più Vaccini?

cazzo eppure gli avevo detto di non chiamarlo!

alla fine gli dice:
“comunque se decide di farlo me lo faccia sapere che devo ordinarlo costa € 85,00”

COSAAA € 85,00 per avvelenare mio figlio e solo per evitare di fargli fare una malattia che hanno fatto sempre tutti?

MA CHE MONDO E' QUESTO? :O

Susate lo sfogo

[/quote1212247809]
non siamo ancora usciti dal medioevo, tecnica della paura, ricatto.

Io concordo con Wilcock e le ricerche che ha riportato, il dna è un'antenna per la coscienza, il campo della coscienza se sufficientemente evoluto non è plagiabile, per quanto riguarda i virus, non possono colpire un organismo quando questo è controllato da un campo di coscienza sufficientemente evoluto da proteggersi, semplicemente le cellule, i recettori, non rispondono…questo è il concetto, potrei sbagliare forse su qualcosa..ma è tutto un gioco psicologico, se hai paura e pensi di ammalarti allora fai entrare la malattia.
La conoscenza combatte la paura e viceversa l' ignoranza.

Questa è una mafia ormai, ti minacciano come di toglierti i figli, non abbiamo più potere di decisione su come e quando morire o sulle cure o la donazione degli organi, sul vaccinarsi o meno con la scusante che non siamo tutti dottori…comunque tutto questo finirà presto.