Rispondi a: SULLE ORME DI NICHOLAS ROERICH, ALLA RICERCA DI SHAMBALA

Home Forum MISTERI SULLE ORME DI NICHOLAS ROERICH, ALLA RICERCA DI SHAMBALA Rispondi a: SULLE ORME DI NICHOLAS ROERICH, ALLA RICERCA DI SHAMBALA

#5122
Richard
Richard
Amministratore del forum

http://www.edicolaweb.net/nonsoloufo/eldorado.htm

EL DORADO RISORGERÀ

CON UN NUOVO CIELO
E UNA NUOVA TERRA

INTRODUZIONE

Con ogni rispetto per la scienza terrestre, sono cosciente di fare considerazioni di portata alquanto vasta per la concezione umana, ma intendo farli per amore verso il Pianeta e la necessità di esaminare più da vicino alcune rivelazioni, consigli ed ammonimenti offertici dai nostri Vicini di casa planetaria attraverso il Loro messaggero Eugenio Siragusa.
In questo lavoro ho condotto approfondimenti specifici di alcuni argomenti già trattati nel mio precedente libro “L'Aquila d'Oro”.
Il presente saggio coinvolge scrittori ispirati, studiosi, esploratori, piloti, racconti mitologici di varie popolazioni, suffragati da testimonianze visive anche attuali, conclusioni di emeriti scienziati, ma più che altro le rivelazioni fatteci dai nostri fratelli superiori, che da sempre controllano il nostro Pianeta.
In fin dei conti, così come per ogni grande sconvolgimento della mente umana dovuto all'accettazione di cambiamenti cosmodinamici, alle rivoluzioni naturali, ai rifacimenti di teorie scientifiche sulla realtà dell'uomo universale e sulla vita, ci sono sempre stati precursori coraggiosi, che hanno visto ed hanno raccontato verità a volte scomode.

l'autore Orazio Valenti
————————

http://www.edgarcayce.it/media/Atlantidec.htm

Atlantide secondo Edgar Cayce
Nel 1932 Cayce dichiarò che le anime di Atlantide si stavano reincarnando sulla Terra e “stanno esercitando e eserciteranno un‘influenza sugli eventi del mondo attuale.” Cayce insegnò che in una nuova era di rapido avvento tutti i poteri e le consapevolezze conosciute ad Atlantide sarebbero tornati da noi. Allora essi avevano portato alla distruzione. Come li useremo noi adesso ? Egli spiegò che riacquisteremo la nostra capacità di avere una consapevolezza cosciente della nostra unione con le forze della Natura e le Forze Cosmiche e saremo in grado di usare questa consapevolezza per prenderci cura delle nostre necessità materiali. Ma dovremo stare attenti nell’usare tale consapevolezza e potere preoccupandoci dell’effetto sull’Insieme della Vita. Atlantide e tutto ciò che aveva di buono e di cattivo stanno sorgendo di nuovo. Come ce la caveremo questa volta ? (Ancient Mysteries, ottobre 2005)