Rispondi a: Vitamine – Minerali ed Erbe che fanno bene alla salute

Home Forum SALUTE Vitamine – Minerali ed Erbe che fanno bene alla salute Rispondi a: Vitamine – Minerali ed Erbe che fanno bene alla salute

#51270

Anonimo

http://www.tuttogreen.it/gli-ingredienti-della-cucina-naturale-lo-zenzero/

Gli ingredienti della cucina naturale: lo zenzero

Lo zenzero è una pianta originaria dell’Asia impiegata tradizionalmente a scopo alimentare e curativo nella medicina cinese e in quella indiana che la utilizza, ormai da millenni, per le sue notevoli capacità terapeutiche. Infatti era ed è la base di molti medicamenti.

Esteriormente si presenta con fusto con foglie lanceolate che non cresce oltre l’altezza di un metro e ha fiori giallo-verdastri ma le proprietà terapeutiche sono concentrate nelle radici simili a un tubero nodoso che si ramifica e allunga nel terreno. La radice in realtà è un rizoma e la sua polpa è ricca di amido ma contiene anche proteine, lipidi, vitamina A e tiacina.

Nella medicina cinese e indiana antiche lo zenzero si impiegava per trattare i disturbi di stomaco, fegato e di intestino, la nausea, il mal di denti e i reumatismi, quindi veniva utilizzato spesso in cucina per la sua funzione benefica sulla digestione. L’uso dello zenzero dall’Asia è giunto presso Arabi, Romani e Greci, e presso di noi nel Medioevo era molto utilizzato.

VAI ALLE GUIDE TUTTOGREEN BENESSERE E SALUTE

In tempi più moderni la medicina tradizionale occidentale ha scoperto che i benefici terapeutici sono riconducibili ad una particolare resina e ad un olio essenziale che esso contiene. Pertanto se ne sta diffondendo l’impiego nella cura e prevenzione del mal d’auto e dei distrubi legati al viaggio, nel trattamento dei dolori gastrici, nei dolori mestruali, nella nausea, nelle coliche, per tonificare e disinfiammare l’apparato digestivo.

Lo zenzero infatti stimola la produzione di saliva e le secrezioni biliari, per questo motivo protegge, dall’ulcera gastrica, mentre a livello di intestino riequilibra la flora batterica, riduce anche il colesterolo ed è utile per trattare reumatismi, artriti, strappi e dolori muscolari. Non meno importante è la proprietà afrodisiaca nota soprattutto presso gli Arabi, per cui ha impiego per la sua influenza sulla fertilità e per l’azione stimolante rafforzata se abbinato al ginseng.

A livello medicinale lo zenzero viene assunto come polvere estratta dal rizoma, o come olio essenziale, mentre in cucina viene impiegato sia fresco che essicato, e anche candito, in pezzi e in polvere. Poiché ha odore e sapore forte e piccante si usa prevalentemente per aromatizzare piatti salati e dolci e come spezia rientra nella composizione del curry.