Rispondi a: Clonazione umana.

Home Forum SALUTE Clonazione umana. Rispondi a: Clonazione umana.

#52298

Omega
Partecipante

[quote1225585003=m.degournay]
Ora ti spiego tutto Gius.

Questo testo riportato da Omega mi sembrava essere il frutto di una traduzione automatica di google:

(La traduzione di André Chouraqui)

Mi sembra molto goffa, hai capito? Ma non ne conosco la ragione!
[/quote1225585003]
Questa cosa forse si comprende meglio in Efesini e Romani, si tratta di una Esperienza dello Spirito, una vera e propria Trasformazione dell'Essere a immagine del Padre e del Cristo, niente a che vedere con l'atteggiamento superficiale di uno “sforzo mentale” o con i “sentimenti umani”:

[color=#0099ff]Efesini 4:22-24[/color] > “Avete imparato per quanto concerne la vostra condotta di prima a spogliarvi del vecchio uomo che si corrompe seguendo le passioni ingannatrici, a essere invece rinnovati nello spirito della vostra mente e a rivestire l'uomo nuovo che è creato a immagine di Dio (Elohim) nella giustizia e nella santità che procedono dalla verità.”

[color=#0099ff]Paolo ai Romani 12:2[/color] > “Non vi conformate a questo mondo, ma siate trasformati mediante il rinnovamento della vostra mente, affinché conosciate per esperienza qual sia la buona, accettevole e perfetta volontà di Yhwh”.

Gesù ha previsto la manipolazione delle scritture: [color=#0099ff]Marco 7:6[/color] > “6 Ed egli rispose loro: «Bene ha profetato Isaia di voi, ipocriti, come sta scritto: Questo popolo mi onora con le labbra, ma il suo cuore è lontano da me. 7 Invano essi mi rendono culto, insegnando dottrine che sono precetti di uomini. 8 Trascurando il comandamento di Dio, voi osservate la tradizione degli uomini. 9 Siete veramente abili nell'eludere il comandamento di Dio, per osservare la vostra tradizione».”

Ecco altre due traduzioni francesi:

[color=#cc0000]La Bible du Semeur[/color]

5 Tendez à vivre ainsi entre vous, car c'est ce qui convient quand on est uni à Jésus-Christ[d]. 6 Lui qui, dès l'origine[e], était de condition divine, ne chercha pas à profiter[f] de l'égalité avec Dieu, 7 mais il s'est dépouillé lui-même, et il a pris la condition du serviteur. Il se rendit semblable aux hommes en tous points, et tout en lui montrait qu'il était bien un homme.

[color=#cc0000]John Nelson Darby[/color]

5 Qu'il y ait donc en vous cette pensée qui a été aussi dans le Christ Jésus, 6 étant en forme de Dieu, n'a pas regardé comme un objet à ravir d'être égal à Dieu, 7 mais s'est anéanti lui-même, prenant la forme d'esclave, étant fait à la ressemblance des hommes;

Qui c'è la “[color=#cc0000]King James Version[/color]” (Restaurated): –> http://www.eliyah.com/Scripture/books/philip2.htm

Comunque io ho capito perché le traduzioni sono differenti e goffe ovvero quando, “il perché” e come gli editori e traduttori delle Bibbie hanno stravolto l'Originale Ebraico nel corso della storia rendendolo irriconoscibile; è tutto (o quasi) spiegato in questo libro: “Elohim: une autre lecture de la Bible” di un ricercatore indipendente, Roger Vigneron ( 1993, éditions La vague à l'âme), nella versione e-book gratutito: –> http://ddata.over-blog.com/xxxyyy/0/11/73/62/roger-vigneron—elohim.pdf

… Se e quando avrai del tempo libero certamente te lo consiglio di leggerlo tutto, è in francese (in italiano o ingelese in rete non si trova per adesso). Praticamente i traduttori fanno compromessi, perché indirettamente legati alle chiese (e dottrine) le quali non rappresentano esattamente il pensiero dei Profeti dei quali parlano.