Rispondi a: Acido L-Ascorbico / Ascorbato di Sodio

Home Forum SALUTE Acido L-Ascorbico / Ascorbato di Sodio Rispondi a: Acido L-Ascorbico / Ascorbato di Sodio

#52701

marcus
Partecipante

Sono molto preoccupato per quel signore a cui è stata curata un'epatite cronica con presunta evoluzione in cirrosi a mezzo iniezioni endovenose di acido ascorbico.
Porto la mia esperienza personale per togliere il sapore accademico a quanto sto per dire.
Ho sofferto di epatite cronica HCV correlata per trent'anni.
Ero totalmente asintomatico ma una biopsia ha rivelato uno stadio fibrotico con setti incompleti (leggi quasi cirrosi).
Avevo una steatosi al 70%.
Mi sono sottoposto a tre cicli di interferone, l'ultimo dei quali, con PEG interferon, che ha eradicato il virus.
Dopo alcuni anni dall'eradicazione la steatosi è diventata di primo livello (lieve) e la fibrosi, valutata con fibroscan, risulta moderata.
Con tutto questo voglio solo dire che trovo assolutamente FOLLE trattare un'epatite cronica pre cirrotica con presumibili sintomi di insufficienza epatica, a mezzo di acido ascorbico.
L'unica chance per quel signore è l'eradicazione del virus, a meno che non sia troppo tardi e sia già candidato al trapianto.
Tutto il resto…