Rispondi a: Evoluzione dei Mammiferi e dei Primati

Home Forum SALUTE Evoluzione dei Mammiferi e dei Primati Rispondi a: Evoluzione dei Mammiferi e dei Primati

#52783
Richard
Richard
Amministratore del forum

Coscienza, Vibrazione, Luce, Energia, Materia….Dna..

http://www.voceditalia.it/articolo.asp?id=22115

http://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.3716

Siragusa diceva che gli Esseri di Luce o Geni Solari di 6a dimensione usano e hanno usato la luce per influire in modo naturale sul dna e ora ne abbiamo conferme scientifiche

———-

Dal libro
http://www.edicolaweb.net/nonsoloufo/uma_pdf.zip

———-

Quando i primi astronauti terrestri metteranno piede sul pianeta Marte, avranno modo di
ristrutturare questa storia. Avranno la sorpresa di non potersi considerare i soli esseri
intelligenti dell’intero creato.”La genesi non è un mistero. L’uomo a tutt’oggi non ha capito niente e di questo Dio ne ha fatto una favola. La genesi è la più semplice delle verità. Quando la spedizione dei genetisti astrali arrivò per la prima volta sulla Terra esisteva il primate dell’uomo, la bestia. Il capo della spedizione disse: “facciamo l’uomo a nostra immagine e somiglianza”. L’équipe iniziò ad elaborare la genetica del primate dell’uomo rendendolo idoneo strumento biologico ed atto ad ospitare e servire l’intelligenza. Così la bestia pronunciò “Ego-Sum” ed adorò l’Intelligenza Onnicreante.
Ma ancora i nostri tecnici parlano di creazionismo o evoluzionismo. Francis Crick, lo scopritore del DNA e il biologo sovietico Shcherback dicono che la vita è troppo complicata per potersi essere formata a casaccio per cui è più serio supporre che sia stata portata da intelligenze extraterrestri, a partire da colonie di batteri o da modificazioni inviate sulla Terra nei livelli del DNA. Ma questo dovrebbe dimostrare cosa? Creazionismo, inteso come attenzione e intervento di creature superiori ed Evoluzionismo per adattamento all’equilibrio ambientale, convivono! Questa è la più grande verità ed è stupido attaccarsi su teorie di parte, talmente 1
UMANITÀ DOVE VAI?
relative da non arrivare all’umiltà di conoscenza per imparare e andare oltre. E l’Intelligenza
Organizzatrice Primaria è così lontana dal nostro livello dimensionale che non possiamo
presumere di penetrarne i segreti, ma solo capire ed accettare, nelle Gerarchie Universali,
quelle intelligenze che su di noi riportano le volontà di una logica suprema, e “quali
messaggeri” ci vogliono contattare e comunicare come vivere, ecco gli angeli ieri, Extraterrestri oggi. Queste sono le divinità di ogni tempo ove ogni generazione è pur sempre un soffio nell’eterno tempo universale

“La scienza terrestre non è ancora in grado di conoscere, realmente, che cosa sia ciò che
comunemente chiama “psiche”, né conosce da dove questa viene, a cosa serve e quali poter possiede. La psiche la secerne il Sole sotto forma di energia strutturante, organizzativa materiale. È la energia vitale che anima ed istruisce i valori portanti della vita fisica in tutte le sue manifestazioni: minerale vegetale animale. L’animismo di ogni cosa, anche se questa è apparente, immobile, scaturisce da un volere organizzativo ben definito da regole fisse nella qualità, non nella quantità. Tale energia (psiche) risponde ad un codice programmativo strutturante una determinata genetica. Tutte le manifestazioni fisiche, siano esse organiche che inorganiche, sono coordinate da questa energia da voi chiamata “psiche””.

Ho scritto il 2 gennaio 1991:
“LE RELIGIONI: LA GRANDE BABILONIA!”
Un gruppo di Genisti Cosmici arriva sul pianeta Terra per innestare “l’Ego-Sum”, per fare
l’uomo a Loro immagine e somiglianza. Man mano che l’innesto si esprime nella forma e nella
sostanza, gli Archetipi controllano periodicamente evoluzione ed involuzione della specie,
agevolando la parte che più risponde agli istinti della genetica innestata. Gli eventi straordinari, da cui sono scaturite le religioni e le loro Leggi, furono frutto di attività missionarie da parte degli Esseri Luce provenienti dal Padre Creatore “Sole”.
Sono stati questi Dèi a scegliere la forma e la sostanza da Loro istruita per poterli
personificare. Per esempio: Cristo non era Gesù; divenne Gesù-Cristo quando la Sua Divina Luce compenetrò Gesù per farsi personificare, e nella forma, e nella sostanza. Questo avvenne durante il battesimo operato da Giovanni Battista, anche lui pilotato per compiere quanto compì senza remore. Così è per tutti gli altri Dèi solari che si sono avvicendati nel tempo per insegnare i valori portanti della vita e del suo significato.
EUGENIO SIRAGUSA