Rispondi a: i rischi di mangiare carne

Home Forum SALUTE i rischi di mangiare carne Rispondi a: i rischi di mangiare carne

#53302
farfalla5
farfalla5
Partecipante

Alti tassi di diossina nella carne di maiale

Bruxelles, 11-01-2011
Alti tassi di contaminazione da diossina rilevati per la prima volta nella carne di maiale in Germania: lo ha reso noto il ministero dell' Agricoltura della Bassa Sassonia, la regione tedesca piu' colpita dallo scandalo. L'allevamento contaminato e' nel centro della regione e tutti i capi dovranno essere abbattuti.
Il caso scatena in Germania l'assalto ai supermercati biologici, alcuni hanno finito scorte di prodotti come uova e carne di maiale.
L'Ue pronta ad intervenire con una normativa sui produttori di mangimi
La Commissione europea è rimasta “delusa” dalla mancata presentazione, da parte dell'industria del settore, di proposte per il rafforzamento dei controlli nella
catena di fabbricazione dei mangimi per animali, a seguito della contaminazione da diossina nelle uova in Germania.
Di conseguenza, l'Esecutivo comunitario sta cominciando a considerare l'ipotesi di adottare nuove regole europee giuridicamente vincolanti, per imporre la 'segregazione' delle filiere nella produzione di grassi, a seconda che siano destinati all'alimentazione o all'industria, e poi monitoraggi più frequenti sulla produzione, con analisi a campione (come avviene già in Belgio). Lo hanno detto oggi a Bruxelles diverse fonti dell'Esecutivo comunitario, dopo l'incontro di ieri con i produttori di grassi industriali e alimentari, con i 'miscelatori' di grassi e con i fabbricanti di mangimi, e dopo la riunione di questa mattina del Comitato Ue per la catena alimentare.
“La crisi tedesca è il quarto caso di contaminazione da diossina negli alimenti in 10 anni nell'Ue, dopo i casi registrati in Irlanda nel 2008, in Belgio nel 2006 e nella stessa Germania nel 2003: è più che sufficiente” per pensare di intervenire con nuove norme, ha detto Frédéric Vincent, il portavoce del commissario alla Salute, John Dalli, durante il briefing quotidiano della Commissione europea. Ai casi citati da Vincent bisogna aggiungere anche la vicenda delle mozzarelle di bufala campane, qualche anno fa, e la grande crisi dei polli alla diossina in Belgio, che fece cadere un governo nel 1999
http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=149055


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.