Rispondi a: ma qui si scherza?

Home Forum SALUTE ma qui si scherza? Rispondi a: ma qui si scherza?

#54255

Spiderman
Partecipante

Omega scrisse…
La Morte non è niente, non bisogna aver Paura della Morte, quello che è importante è non farli soffrire appositamente, volontariamente o per distrazione e superficialità (il che avviene quotidianamente nella nostra società menefreghista). La Natura ha previsto un ciclo di alimentazione pertanto anche quello va rispettato, eventualmente.

La natura ha previsto che l'uomo non mangi carne visto che non abbiamo nulla e ripeto nulla che ci riconduca ai veri carnivori del pianeta. Per quel che riguarda la paura della morte lascialo decidere a loro, non farti portavoce per gli altri, non sei nessuno per farlo.

Questa società considera gli Animali come oggetti, ed inoltre considera gli umani come Scimmie –> dunque per la (falsa) scienza, quella ufficiale, noi siamo oggetti (perché per loro le Scimmie sono oggetti senza sentimenti) che hanno il diritto di torturare gli Animali e Piante a volontà. Io invece affermo che gli Animali e le Piante sono Esseri (non oggetti né 'giocatoli') con i loro Diritti ben precisi e che bisogna Amarli e Rispettarli nelle loro esigenze e necessità genetiche – ricreando il loro habitat Naturale Originario – in modo da permettergli di Vivere in condizioni perfette per tutta la durata della loro Esistenza.

Il loro habitat è già stato creato, noi non dobbiamo proprio ricreare nulla, ci dobbiamo limitare a lasciarli liberi di vivere la loro vita.

Inoltre, come ti dicevo, fra pochissimo Tempo, la nanoTecnologia permetterà a chi vorrà mangiare ancora carne (io comunque consiglio di mangiarla molto meno, è importante) di poterla fabbricare direttamente da “zero”, ossia dagli Atomi, dalla Materia inerte – così nessun Essere verrà ucciso. Tuttavia restano due grandi questioni irrisolte: 1.) in Natura gli Animali mangiano gli altri Animali – come intendi risolverlo ?; 2.) Anche le Piante SOFFRONO come noi se trattate male o anche semplicemente se non Amate sufficientemente (incondizionatamente) -ed hanno sentimenti.. come intendi risolverlo ?

La natura ha deciso così, lascio che la natura faccia il suo corso, non c'è nulla da risolvere, un animale carnivoro si ciberà di altri animali, l'uomo non è carnivoro il problema non si pone. Per quel che riguarda il ritornello del “anche le piante soffrono”, ti dico che dal conficcare un coltello nella pancia di un cane o affettare una melanzana le reazioni sono ben diverse, queste sono per me stupide paranoie, anche qua il problema non si pone.

Se tu mi dai la possibilità di vivere bene per 70 anni o male 75 anni, preferisco 70 anni (e poi essere smontato o mangiato, è totalmente indifferente), figuriamoci un Animale che possiede una struttura della Intelligenza e Coscienza di tipo differente da quella degli Esseri umani.

Io ti lascio la possibilità di vivere…stop! Fai cosi Omega, aspetta che gli animali muoiano di vecchiaia poi mangiali, così risolvi il problema prima della nano tecnologia. Per quel che riguarda intelligenza e coscienza, beh devo dire che è in parte vero, gli animali sono al momento nettamente superiori a certi uomini, l'unica specie che devasta il pianeta che lo ospita, che uccide, stupra, inquina ecc ecc è l'uomo.