Rispondi a: MMS – diossido di cloro – il più potente agente antimicrobico conosciuto dall'uomo

Home Forum SALUTE MMS – diossido di cloro – il più potente agente antimicrobico conosciuto dall'uomo Rispondi a: MMS – diossido di cloro – il più potente agente antimicrobico conosciuto dall'uomo

#54581

meskalito
Partecipante

[quote1236627736=deg]
[quote1236619297=meskalito]
Sì lo conosco Richard,comunque mi stò organizzando per provare l'mms sopratutto per quanto riguarda il cavo orale.

Ne ho letto anche sul forum dell'alleanza della salute e da lì mi sono incuriosito parecchio,vi farò sapere.
[/quote1236619297]
Ti vuoi lavare i denti con il cloro mesK??? O-O

(La domanda è idiota lo so, ma siccome ho stampato ma non ancora letto l'articolo che hai postato…faccio la furba per farmi spiegare in poche parole…. #fisc )
[/quote1236627736]

Ecco un estratto

MMS – Protocollo per l’ Igiene Orale

Estratto da “The Miracle Mineral Supplement of the 21st Century – di Jim Humble – 3rd Editon” pagine 11 &12
Tradotto da: http://www.mmsinfo.eu

MMS può cambiare la salute della vostra bocca in una settimana.
La salute della bocca è la prima cosa da assicurare col MMS, poiché la salute della tua bocca influenza la salute del corpo intero. Quindi, quando si inizi a prendere MMS assicurati anche di prenderti cura della tua bocca. Dopo aver visto migliaia di persone stare meglio dopo aver utilizzato l’MMS, quelli che hanno ottenuto i migliori risultati sono coloro che hanno preso cura della loro igiene orale.
MMS opera velocemente.
1. Usare 10 gocce di MMS in un bicchiere,
2. aggiungere 50 gocce di limone, o 10% Soluzione di acido citrico nell stessa bicchiere, (si consiglia l’utilizzo di contenitori stagni tipo “urine, hanno il vantaggio della chiusura ermetica che permette al composto di rimanere attivo per giorni, inoltre sono già muniti di scala graduata in decine di centilitr – ndt.i).
3. Come di consueto Agitare la miscela,
4. attendere tre minuti, e poi
5. aggiungere circa ¼ bicchiere di acqua ( c.a 45-50 cl.).

Usare la soluzione con lo spazzolino sui denti e poi per sciacquarsi la bocca come un comune colluttorio, lasciate agire 2-3 minuti.
I primi giorni potete usare la soluzione per lavarvi i denti e le gengive due o tre volte al giorno. Assicurati di spazzolare le gengive. Usare una nuova soluzione ogni mattina, (se si utilizza il contenitore chiuso, la soluzione rimane attiva per almeno una settimana, lo si vede dal caratteristico colore “giallo paglierino” che denota la presenza del ClO2.- quando la soluzione è esaurita diviene “trasparente” – ndt.
L’MMS rende brillante e rafforza lo smalto dei vostro denti, (ed elimina i batteri e la “placca batterica che li protegge- ndt.).
Quello che avviene realmente è che l'MMS uccide i virus e i batteri che originano i danni sullo smalto dei denti (e nelle “tasche gengivali” a contatto con l’osso della mascella e della mandibola – ndt.).
Ascessi dentari, gengiviti, e piorrea:
Aspettiamoci che il dolore di un ascesso dentario passi grazie all’intervento del sistema immunitario in circa quattro ore.
Aspettiamoci che tutte le infezioni gengivali e la Piorrea se ne vadano entro una settimana
Aspettiamoci che tutti i denti “ballerini” divengano saldi in due settimane.
Aspettiamoci una bocca completamente sana in mendo di tre settimane.
Ricordiamoci la soluzione MMS attivata è il più potente killer conosciuto di agenti patogeni.
Infine avrete bisogno di utilizzare l’MMS per l’igiene orale solo due o tre volte la settimana ed eventualmente anche meno di frequente.
Naturalmente ci sono delle eccezioni. In caso di un ascesso dentario dove l'ascesso è all'interno del dente e l’MMS non può raggiungere attraverso un foro o qualche altro modo, in questo caso l'MMS non poi risolvere l'ascesso. Probabilmente il dente dovrà essere rimosso. (in questo caso si raccomandano risciacqui con l’MMS ben più duraturi dei soliti 2-3 minuti. – ndt.).
Inoltre dovresti sbarazzarti di tutti il metallo in bocca. Con il metallo in bocca si creano delle tensioni e correnti elettriche che possono essere misurate con un qualsiasi “tester”. Questo può' rovinare la vostra salute. Ho visto le persone che hanno riacquistato la vista semplicemente sostituendo il metallo in loro bocca. (la eventuale rimozione di amalgame a base di Mercurio è cosa delicata e và effettuata da dentisti competenti in materia. In caso contrario, si rischia di mandare in giro nel corpo una tale quantità di Mercurio, tossico per il ns. sistema immunitario ed altro, che la semplice presenza di amalgame al mercurio nella nostra bocca, non avrebbe mai causato. – ndt.).

http://www.aerrepici.org/forum/topic.asp?TOPIC_ID=4554&whichpage=2