Rispondi a: Malattie mentali, come guarire ?

Home Forum SALUTE Malattie mentali, come guarire ? Rispondi a: Malattie mentali, come guarire ?

#54854
Richard
Richard
Amministratore del forum

secondo il modello di Penrose, il cervello attraverso i microtubuli dei neuroni accede al campo non locale, ad una Coscienza Universale potrei dire..

http://it.wikipedia.org/wiki/Microtubuli
——–
Penrose, che per sua stessa ammissione non è in grado di fornire una teoria completa del funzionamento del cervello, ha cercato però una prima risposta basandosi su una scoperta avvenuta recentemente, da parte di Stuart Hameroff, riguardante il comportamento dei microtubuli, una specie di scheletro di proteine della maggior parte delle cellule, compresi quindi i neuroni. S. Hameroff ha scoperto che durante l’anestesia il movimento degli elettroni nei microtubuli, che hanno una dimensione di circa un nanometro, un miliardesimo di metro, risulta inibito. Penrose suppone quindi che proprio i microtubuli siano la sede di strani effetti quantistici che determinano il nostro stato cosciente. Il neurone non può quindi essere interpretato come un semplice elemento binario che può assumere solo due stati, acceso o spento, come suppongono i fautori dell’intelligenza artificiale, ma è invece un complesso sistema quantistico.
http://209.85.129.132/search?q=cache:ouBdNC-8fX0J:francesco.varrato.googlepages.com/LaMeccanicaQuantisticaelaCoscienza-AttilioMaccari.doc+teoria+microtubuli&cd=1&hl=it&ct=clnk&gl=it&client=firefox-a

ipotizziamo una cosa del genere, quindi il cervello sarebbe uno strumento e la coscienza è esterna, non prodotta dal cervello
abbiamo quindi due aspetti di elaborazione, l'emisfero destro che elabora in modo non lineare, intuitivo,vede il disegno nel complesso, i significati, simboli,ecc.. diversamente dal sinistro che analizza dettaglio per dettaglio e in modo lineare, separato…

————
Anche questa teoria ha suscitato critiche ferocissime, per esempio si è detto che siccome i microtubuli si trovano in tutte le cellule, non solo dell’uomo ma anche degli altri animali, allora questo implicherebbe che anche il nostro stomaco oppure un microbo sono coscienti di se stessi. Inoltre Penrose è stato accusato di essere un vitalista che cerca di dimostrare, con i suoi strani e misteriosi effetti quantistici, che la mente umana possiede un qualcosa, uno spirito vitale, che rimarrà sempre proibito alla scienza.
http://209.85.129.132/search?q=cache:ouBdNC-8fX0J:francesco.varrato.googlepages.com/LaMeccanicaQuantisticaelaCoscienza-AttilioMaccari.doc+teoria+microtubuli&cd=1&hl=it&ct=clnk&gl=it&client=firefox-a

http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.5511.9

http://www.mednat.org/cervello/duecervelli.htm
http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.1884
🙂