Rispondi a: La vera storia della marijuana

Home Forum SALUTE La vera storia della marijuana Rispondi a: La vera storia della marijuana

#55154
Richard
Richard
Amministratore del forum

http://www.aduc.it/articolo/cannabis+terapeutica+governo+renda+subito_19987.php
L'attuale crisi economica ha reso l' Italia un paese “economicamente vulnerabile”, ciò è accaduto a causa dell'incapacità politica di comprendere, anticipare ed agire in maniera attiva ed efficace per ridurre l' impatto della crisi economica che sta colpendo, più che altri paesi europei, l' Italia.
Sono passate “due” repubbliche e il risultato è stato il commissariamento della nostra nazione. In questo periodo, la stessa “ignoranza”, intesa come mancanza di conoscenze e competenze per affrontare una crisi prevedibile e prevista, ha portato all'approvazione in sordina, a soli scopi propagandistici, del decreto Fini-Giovanardi per contrastare la diffusione di sostanze stupefacenti, nullificando un referendum popolare contro la quantificazione minima di sostanze stupefacenti detenibili.
Se il falso in bilancio è stato depenalizzato (la sanzione per questo illecito può essere l' arresto fino a 2 anni), se lo stupro, con una recente sentenza, può prevedere pene diverse dal carcere, se l' associazione per delinquere può essere punita con 10 anni di carcere, la coltivazione di una pianta di cannabis, per scopo terapeutico, in Italia, può essere punita con 6 fino a 20 anni di carcere.
Questo governo, che può contare su un largo consenso popolare e che ha la possibilità di spiegare le motivazioni delle proprie iniziative, ha una grossa opportunità: quella di rendere la coltivazione di cannabis, per uso terapeutico, più semplice.
L' attuale legislazione italiana permette la coltivazione di cannabis sotto autorizzazione ministeriale. L' art. 17 del Testo Unico sugli Stupefacenti prevede infatti l' autorizzazione del ministero della sanità per “chiunque intenda coltivare, produrre, fabbricare impiegare, importare, esportare, ricevere per transito, commerciare a qualsiasi titolo o comunque detenere per il commercio sostanze stupefacenti o psicotrope “…

http://www.statoquotidiano.it/20/01/2012/la-storia-di-andrea-trisciuoglio-malato-di-sclerosi-con-la-cannabis-sto-bene-e-dico-si-al-dat/67115/
Andrea, malato di sclerosi. “Con la cannabis sto bene. E dico sì al Dat”
Foggia – “IL MIO CORPO ha un solo proprietario: me stesso”. Andrea Trisciuoglio è un combattente. La sua lotta va avanti da anni. Da un lato, contro la sclerosi multipla, contro le sue ricadute, contro i dolori lancinanti che ne impediscono i movimenti. Dall’altro per la realizzazione di tutta una serie di “conquiste di civiltà” utili per rendere la malattia meno dolorosa.

http://www.federazionedellasinistra.com/federazione/?p=1594
La Puglia autorizza la cannabis terapeutica

http://www.corriere.it/cronache/10_luglio_05/malato-sla-cure_753ffec6-8803-11df-adfd-00144f02aabe.shtml
Farmaci a base di marijuana. Malato di sclerosi multipla denunciato per spaccio
Un 32enne: «Perquisita la mia casa e sequestrate le medicine che mi permettono di muovermi meglio»
05 luglio 2010