Rispondi a: Orgoglio

Home Forum SALUTE Orgoglio Rispondi a: Orgoglio

#55266

altair
Partecipante

Bisogna distinguere il lato esteriore, ovvero il gay pride nelle sue manifestazioni eccessive fatte di un'accozzaglia di colori e da chiappe e seni al vento, dal significato della manifestazione.

Da un punto di vista estetico del gay pride a me importa poco, ma questa è, e deve restare, un'opinione personale che non può negare il valore e la necessità di tale manifestazione.

Etero come me non hanno bisogno di assistere ad un gay pride e nemmeno sapere che c'è, non abbiamo bisogno di essere scossi per accettare chi si distingue da noi per un differente orientamento sessuale, li abbiamo accettati da sempre; il gay pride serve a scuotere chi ancora si stupisce e fatica ad accettare gli altri, ed è bene che a costoro il fatto di essere presenti e diversi venga sbattutto in faccia in maniera forte.

Può darsi che col tempo il gay pride sia diventato un'occasione dalla quale c'è chi trae guadagno, ma questo rientra nell'ordine delle cose, in occidente qualunque evento richiami molte persone finisce col diventare fonte di guadagno per qualcuno, ma ciò non toglie significato a questo appuntamento del movimento glbt.