Rispondi a: Guerra al cancro – fallimento totale?

Home Forum SALUTE Guerra al cancro – fallimento totale? Rispondi a: Guerra al cancro – fallimento totale?

#55592
Richard
Richard
Amministratore del forum

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3613
“F.O.: Mi chiamo Frances Oman. mi hanno diagnosticato il cancro per la prima volta intorno al giorno di San Valentino, del 2007.

M.M.: Che tipo di cancro era, e quale fu esattamente la diagnosi?

F.O.: Era un sarcoma aggressivo ai tessuti morbidi, localizzato all’interno della mia coscia sinistra. Avevo sentito il rigonfiamento già da qualche mese, e lo avevo detto al mio medico generico, ma lui mi disse “E’ solo la sua immaginazione … alla sua età è normale che vengano rigonfiamenti, sono solo accumuli di grasso…” Ma io lo tenevo d’occhio, e mi sembrava che crescesse.

La mia osteopata, che mi stava curando l’anca, un giorno mi disse: “Vada immediatamente a fare un ultrasuono”.

Io lo feci, e il risultato non piacque a nessuno. Mi hanno mandato da uno specialista all’altro, …

… e poi sono finita da uno dei migliori oncologi della California. Lui fece una biopsia, e fu allora che ebbi la diagnosi di sarcoma aggressivo dei tessuti morbidi. A quel punto era diventato più o meno così, era come un paio di prugne, diviso in due parti.

M.M.: A quel punto cosa ha fatto?

F.O.: Non sapevo molto del cancro, però sono una giornalista investigativa, e mi sono immediatamente buttata in rete, a fare ricerche. Ho trovato l’Istituto Gerson, e ho chiamato per poter parlare con loro. Nel frattempo il mio oncologo era così allarmato per la mia situazione che mi disse: “Deve farsi operare subito, deve venire immediatamente per l’esame preliminare, e dobbiamo procedere immediatamente con l’operazione”. Sono andata per gli esami preliminari, con una amica, e lui mi ha completamente terrorizzato. Mi ha davvero spaventato, e mi ha detto “Deve fare la chemio e la radioterapia“. Io gli ho detto che quelle cure non mi interessavano in modo particolare. ..”