Rispondi a: Pandemia influenza suina

Home Forum SALUTE Pandemia influenza suina Rispondi a: Pandemia influenza suina

#56162

sev7n
Partecipante

Influenza A, chiesa deserta per i funerali del 51enne deceduto a Napoli

MILANO – L'Italia comincia a fare i conti con l'influenza A, tra le rassicurazioni dei sanitari e paure che riportano a scene d'altri tempi. Gaetano D., il primo paziente deceduto per l'influenza «A» in Italia, Gaetanino per chi abita in via Angiulli, quartiere Secondigliano, Napoli, è stato lasciato solo anche per il suo funerale. E la psicosi da contagio ha fatto sì che persino i cinque portantini dell'impresa funebre che ne hanno portato il feretro su un carrello al centro della navata della chiesa di Sant'Antonio da Padova, più conosciuta nel quartiere come «Sant'Antonio a Carbonelle», indossassero mascherine.

PARENTI IN DISPARTE – Il rito funebre è stato celebrato alle 10, in una chiesa deserta, presenti solo la madre Antonietta, 77 anni, la sorella della donna e sua nipote, oltre a uno o due fedeli. «Una solitudine impressionante – racconta il parroco che ha celebrato il funerale, don Giuseppe Nicodemo – fisicamente testimoniata dal fatto che nemmeno i parenti si sono seduti nei banchi vicini alla navata.

Non ho potuto che pregare per questo povero fratello e per sua madre, che è stata per tutto il tempo seduta in disparte sul fondo della chiesa. È la prima volta che celebro avvertendo in maniera così forte il dramma della solitudine». Don Giuseppe, parroco di trincea, non si aspettava di fare questo funerale: «Mi hanno chiamato dall'impresa di pompe funebri, poi l'hanno trasportato qui. Io non li conoscevo, penso frequentassero l'altra chiesa, quella più vicina casa loro di Santa Maria dell'Arco», spiega. «Occorre riflettere – conclude – su quanto non ci accorgiamo del disagio intorno noi e quante paure inutili ci portiamo dietro».Venerdì un gruppo di tecnici dell'Unità operativa prevenzione collettiva dell'Asl Napoli 1 ha effettuato una disinfezione all'interno del palazzo e nel cortile di accesso alla piccola stanza dove viveva l'uomo.

http://www.corriere.it/cronache/09_settembre_05/influenza_napoli_funerali_chiesa_deserta_h1n1_contagio_cf3ba5c0-9a23-11de-80e2-00144f02aabc.shtml

…evidentemente le mascherine che proteggono dall'ignoranza non le hanno ancora inventate, che vergogna…