Rispondi a: Pandemia influenza suina

Home Forum SALUTE Pandemia influenza suina Rispondi a: Pandemia influenza suina

#56269

windrunner
Partecipante

(ANSA) – PRAGA, 19 SET – Contro i virus influenzali c'e' uno 'scudo' naturale di protezione e prevenzione: e' il resveratrolo, una molecola di origine vegetale. La molecola, efficace anche contro il virus dell'influenza A, e' presente in molte piante e arbusti e ha dimostrato importanti proprieta' antiossidanti, antibatteriche ed antivirali con l'effetto di aumentare le difese immunitarie dell'organismo preparandolo ad affrontare le patologie invernali. Il resveratrolo si trova nel vino e nell'uva rossa.

http://ansa.it/site/notizie/awnplus/scienza/news/2009-09-19_119411620.html

Dopo l'uscita di questa notizia, anche su Terra Nuova esce un articolo a riguardo che riporto con interesse 🙂

Soluzione naturale contro i virus influenzali, compreso quello, atteso per l'inverno, dell'influenza A, sul quale è stato fatto un gran allarmismo.

E' il resveratrolo (che si trova in grandi quantità anche nell'uva e nel vino), una molecola presente in diverse piante e arbusti, con importanti proprietà antiossidanti, antibatteriche e antivirali che aumentano le difese immunitarie dell'organismo rafforzandolo durante i mesi freddi. Fra le sostanze di origine vegetale che possono contribuire alle nostre difese, troviamo proprio questa. Riguardo questo principio naturale, nel corso degli ultimi anni si è
sviluppato un nuovo filone di ricerca nella lotta contro i virus influenzali ed è tutto 'made in Italy'. Un gruppo di ricercatori dell'Istituto Superiore di Sanità e dell'Università 'La Sapienza' di Roma ha infatti dimostrato, in un modello sperimentale, le capacità antivirali del resveratrolo, in grado di proteggere dai virus dell'influenza umana e questo sia in colture cellulari, che in vivo sugli animali da esperimento. Tra i nuovi approcci contro i virus influenzali c'è da registrare proprio la immunonutrizione, che ha l'obiettivo di permettere un corretto supporto alimentare nei pazienti con malattie gravi e/o croniche, tramite un rafforzamento dei substrati naturali atti a sostenere l'immuno-modulazione, oltre al normale metabolismo. La nutraceutica è la scienza che studia i substrati più adatti e ne propone l'applicazione. “L'apporto di sostanze quali il resveratrolo, le vitamine C, A, E e lo zinco – ha spiegato il Presidente della società Italiana di Medicina Generale (Simg) Claudio Cricelli – fornisce all'organismo le risorse metaboliche necessarie per risolvere uno stato di stress ossidativo conseguente all'aumentata formazione di radicali che si verifica negli immunodepressi”.

http://aamterranuova.it/article3795.htm

Avete notato che nello studio, oltre alla molecola scoperta nell'uva si integra anche con Vit C, A, E e Zinco ???

Mi viene quasi da dire…………..

[youtube=425,344]_jZHfwchVA4