Rispondi a: Pandemia influenza suina

Home Forum SALUTE Pandemia influenza suina Rispondi a: Pandemia influenza suina

#56483
farfalla5
farfalla5
Partecipante

causa orario vi posto una traduzione in googlese dal polacco sui benefici di uovo crudo…
e domani vi racconto una storiella che mi raccontava mio padre sulla magnifica cura di uovo crudo…

Prof. Tadeusz Trziszka – AR Wrocław: “Non vi è nella natura del secondo un alimento più perfetto di un uovo crudo. Nessuno in nessuna meraviglia che normalmente rimosso e fecondato di pollo dopo la consegna di energia sotto forma di calore (39 ° C per 21 giorni) si trasforma in un organismo vivente (ceci), in cui il sistema è scheletrico, muscolare, disturbi gastrointestinali, neurologici, immunologico, ecc costituito un organismo vivente in grado di crescita e di ulteriore sviluppo, solo l'energia era necessario per risvegliare la vita. Pertanto, tutte le sostanze necessarie necessari per la sua creazione sono inclusi nel uovo. Questo fatto dimostra abbastanza del suo valore biologico e mostra come prezioso è componenti. Con un semplice calcolo mostra che, per soddisfare pienamente le esigenze del corpo umano in tutti i componenti necessari per la funzione nella vita, a soli consumano solo uova. Essi rappresentano la migliore fonte di amminoacidi, in particolare, acidi grassi, vitamine, minerali. Va osservato che le proporzioni tra i vari componenti chimici, il loro contenuto è l'ideale, ci sono solo le uova di vitamina C. La proteina è stata riconosciuta dall'organizzazione della FAO / WHO standard internazionali. La biodisponibilità dei singoli componenti è impressionante rispetto ad altri prodotti, come la proteina è digeribile al 94%, grassi 95%, 98% di carboidrati, minerali pari al 76%. Confrontare l'effetto – la digeribilità delle proteine nel latte, fissato al 85%, il 77% delle patate, la carne 78%, in impulsi 40-60%. ”


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.