Rispondi a: Vegetariano, si ma come?

Home Forum SALUTE Vegetariano, si ma come? Rispondi a: Vegetariano, si ma come?

#57246
maraxma
maraxma
Partecipante

[quote1252850792=Analfabeta]
Avevo un'amica che era vegetariana e aveva grossi problemi con il ciclo mestruale, spesso addirittura saltava le mensilità, cambiò dieta dopo che il suo professore unversitario (penso oramai sia laureata in chimica e tecnologie farmaceutiche) gli parlò ma esattamente non so che gli disse.
[/quote1252850792]

“Ludovici scrive che le mestruazioni derivano in larga misura dalle diete super –proteiche a base di carne, propagandate dalla civiltà moderna, che, come Charles Watson ha dimostrato, tendono a causare uno stato infiammatorio della mucosa uterina. Una dieta a basso contenuto proteico, che si ottiene consumando dagli 86 ai 114 grammi di noci, è l’ammontare necessario a sostenere il lavoro giornaliero d’un uomo di 64 chili che lavora di buona lena. Un uomo del tipo menzionato consuma dai 15 ai 19 gr. di proteine al giorno nelle sue attività lavorative e vitali. E non come raccomandano certi medici, 1 gr. di proteina per chilo di peso corporeo, in questo caso 64 gr. di proteine! Perciò una dieta strettamente vegetariana (vegana) riduce l’infiammazione mestruale ed anche la pressione sanguigna, favorendo così la diminuzione e l’eliminazione della risultante emorragia uterina. ”

http://www.aerrepici.org/forum/topic.asp?TOPIC_ID=4801&SearchTerms=,mestruazioni