Rispondi a: Alla ricerca dei MISTERI

Home Forum MISTERI Alla ricerca dei MISTERI Rispondi a: Alla ricerca dei MISTERI

#5767

deg
Partecipante

Toh! :eyebro:

La pioggia di uccelli ora è in Svezia
Un centinaio i corvi morti caduti, forse spaventati da fuochi artificiali

Piovono ancora uccelli, stavolta in Svezia: poco prima di mezzanotte di ieri, i residenti di una piccola località a sud del Paese hanno trovato sull strada circa 100 piccoli corvi morti. Lo riporta oggi il sito d'informazione svedese The Local.

Dopo i primi rilievi, il veterinario della contea ha spiegato che gli animali, che dormono in stormi sugli alberi, potrebbero essere stati spaventati e disorientati da alcuni fuochi d'artificio esplosi nella notte, e potrebbero essere caduti in strada dove poi le auto li avrebbero uccisi.

La contea, che nel frattempo ha chiuso la strada e continua le ispezioni, procederà con un'autopsia, per capire la ragione esatta della 'strage', ed escludere malattie e quindi possibili contaminazioni.

Il capo dell'istituto ornitologico svedese ha spiegato che anche gli uccelli 'caduti' in massa nei cieli degli Usa i giorni scorsi hanno l'abitudine di dormire in grossi stormi. E in questo periodo dell'anno sono più deboli per via del freddo. http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2011/01/03/visualizza_new.html_1644829872.html

La trama si infittisce. dopo gli “strani eventi” segnalati in Louisiana ed Arkansas, dove sono letteralmente diluviati volatili dal cielo e sono state segnalate numerose morìe di pesci, altri casi si segnalano altrove, come nella lontana Svezia. I veterinari stanno indagando, ma per ora rifiutano ogni speculazione di sorta.

SCENDE GIU’ DAL CIELO – In un primo momento, si era pensato ad un effetto collaterale o diretto dei fuochi d’artificio di Capodanno. In Arkansas un migliaio di merli confusi, si sono letteralmente schiantati contro le case, le automobili e al suolo. Poi 300 miglia più a sud, nella Louisiana, si era pensato a come possibile causa alle linee elettriche, dove i pennuti rinvenuti morti sono circa 450. Questo lungo una strada vicino a Baton Rouge. E ‘quasi certamente una coincidenza accaduta a pochi giorni l’uno dall’altro, sosteneva martedì il veterinario dello Stato della Louisiana, Jim LaCour. “Io non ho trovato nulla che colleghi i due eventi”. Tuttavia, a molte migliaia di km di distanza, in Svezia, sono state rinvenute un centinaio di taccole, una specie molto simile ai corvi, morte. ”Non sappiamo quale sia la causa”, dice il comandante della polizia di Skovde, Tomas Ahlgren. Gli uccelli sono caduti nella cittadina di Falkoping, a sud-est di Skovde. http://www.giornalettismo.com/archives/108368/la-strage-continua-rinvenuti-uccelli-morti-pure-in-svezia/