Rispondi a: VACCINO CONTRO AIDS: ENNESIMO FALLIMENTO

Home Forum SALUTE VACCINO CONTRO AIDS: ENNESIMO FALLIMENTO Rispondi a: VACCINO CONTRO AIDS: ENNESIMO FALLIMENTO

#57989
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1360871675=saurowsky]
Salve a tutti, vorrei innanzitutto fare un po di chiarezza perche leggo molte imprecisioni sull'argomento Aids.
Innanzitutto iniziamo col dire che il “cosidetto” (retro)virus dell'Aisd, non e' MAI STATO ISOLATO, ma unico caso al mondo esiste una profilassi. Questo gia dovrebbe far riflettere, visto che e' l'unico caso nella storia della scienza. Suggerisco ai lettori di aG di leggersi il libro “Ballando nudi nel campo della mente” scritto da Kary Mullis, premio NOBEL in biochimica (1992 credo), per la clonazione in vitru del DNA, dove spiega chiaramente il marcio sistema di finanziamenti messao in piedi da Gallo e collaboratori e la grande truffa dietro la storia dell'Aids, una malattia inventata a Tavolino.
[/quote1360871675]
benvenuto saurowsky

tempo fa cercai di capire..

[quote1360871769=Richard]
[quote1332863659=luana]
..
-il virus HIV non è stato mai isolato, probabilmente neanche esiste, l’AIDS non è causato da un virus e non è quindi una patologia infettiva.

[/quote1332863659]
ho letto anche io su questo, ma ci sarebbe da verificare bene in particolare il punto di sopra..

qui leggo
In 1983, two separate research groups led by Robert Gallo and Luc Montagnier independently declared that a novel retrovirus may have been infecting AIDS patients, and published their findings in the same issue of the journal Science.[197][198] Gallo claimed that a virus his group had isolated from an AIDS patient was strikingly similar in shape to other human T-lymphotropic viruses (HTLVs) his group had been the first to isolate. Gallo's group called their newly isolated virus HTLV-III. At the same time, Montagnier's group isolated a virus from a patient presenting lymphadenopathy (swelling of the lymph nodes) of the neck and physical weakness, two classic symptoms of AIDS.

Contradicting the report from Gallo's group, Montagnier and his colleagues showed that core proteins of this virus were immunologically different from those of HTLV-I. Montagnier's group named their isolated virus lymphadenopathy-associated virus (LAV).[196] HIV was chosen as a compromise between the two claims (LAV and HTLV-III).

Whether Gallo or Montagnier deserve more credit for the discovery of the virus that causes AIDS has been a matter of considerable controversy. Together with his colleague Françoise Barré-Sinoussi, Montagnier was awarded one half of the 2008 Nobel Prize in Physiology or Medicine for his “discovery of human immunodeficiency virus”.[199] Harald zur Hausen also shared the Prize for his discovery that human papilloma virus leads to cervical cancer, but Gallo was left out.[200] Gallo said that it was “a disappointment” that he was not named a co-recipient.[201] Montagnier said he was “surprised” Gallo was not recognized by the Nobel Committee: “It was important to prove that HIV was the cause of AIDS, and Gallo had a very important role in that. I'm very sorry for Robert Gallo.”
http://en.wikipedia.org/wiki/HIV#cite_note-pmid6811844-189

La disputa fra Robert Gallo e Luc Montagnier sulla titolarità della scoperta del virus responsabile dell'Aids ha assunto i connotati di un vero giallo.

Tuto iniziò quando Montagnier fu chiamato nel 1982 all'Hopital Bichat di Parigi, per aiutare a capire, da virologo, quale agente potesse essere responsabile di una nuova sindrome che mieteva vittime soprattutto negli ambienti gay e tra i tossicodipendenti.

LA SCOPERTA – Un anno dopo, attraverso una biopsia al linfonodo di un paziente il gruppo di ricercatori guidato da Montagnier scoprì il virus, che fu chiamato Lav (virus associato a linfoadenopatia). Una scoperta confermata l'anno dopo da un team americano guidato da Robert Gallo, che «riscoprì» il virus battezzandolo Hiv.
http://www.corriere.it/salute/08_ottobre_06/disputa_gallo_montagnier_00721c70-9393-11dd-8968-00144f02aabc.shtml

più che altro forse la questione cruciale è se è stato davvero dimostrato che l'hiv causa l'aids
http://www.farmalibri.it/farmacia-olistica/medicine-olistiche/generale/686-il-virus-di-montagnier
[/quote1360871769]