Rispondi a: I vaccini come arma biologica per ridurre la popolazione: un precedente storico