Rispondi a: Dieta della Salute

Home Forum SALUTE Dieta della Salute Rispondi a: Dieta della Salute

#59400
farfalla5
farfalla5
Partecipante

LE PROPRIETÀ' NUTRIZIONALI DEL FARRO
http://francescotarantino.sitonline.it/1/alimentazione_e_salute_1871616.html
La pasta di Farro possiede un notevole contenuto di fibre: oltre 10 volte maggiore alla comune pasta di semola (con un potere calorico sostanzialmente analogo); 50 volte superiore alle fibre del pane comune; 3 volte più del pane integrale; 7 volte dell'orzo perlato; pari a quelle dei fiocchi di avena.

Questo alto contenuto di fibre è fondamentale in quanto le fibre hanno dei composti vegetali che l'apparato digestivo umano non può digerire ma che i batteri dell'intestino crasso trasformano. Inoltre: aumentano la masticazione e lo sfregamento, aiutando la pulizia meccanica dei denti e proteggendo dalla carie dentale; permettono di rallentare la fame perché frenano lo svuotamento dello stomaco. Consente un certo controllo dell'appetito; regolarizzano il transito intestinale ed aiutano a vuotare l'intestino.

Le fibre hanno dunque un effetto positivo sulle malattie metaboliche come il diabete e l'ipercolesterolemia, combattono la stipsi, la diverticolosi, la malattia emorroidaria e aiutano a prevenire il cancro al colon.

Per quello che riguarda il colesterolo il Farro ha un tenore bassissimo. Basta paragonarlo con il tasso presente in altri alimenti. Il farro ne contiene: 56 volte in meno delle uova; 10 volte di meno della pasta all'uovo; 7 volte in meno del parmigiano.

Anche l'apporto alimentare di calcio è importante sia nei primi anni di vita sia in età più avanzata per prevenire l'osteoporosi.


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.