Rispondi a: Alimentazione Pranica. Disinnescare il sistema degli Illuminati

Home Forum SALUTE Alimentazione Pranica. Disinnescare il sistema degli Illuminati Rispondi a: Alimentazione Pranica. Disinnescare il sistema degli Illuminati

#60105
Richard
Richard
Amministratore del forum

Io penso che sia un argomento da prendere nella giusta misura
penso che il concetto importante che sarebbe da approfondire ,magari studiando persone come queste, sia come accedere in modo controllato a particolari facoltà del corpo e al “prana”, che io intendo come “energia del vuoto”.
Poi non so se in effetti sia necessario, ma forse è più efficace se ci si espone al sole, in ogni caso siamo immersi nell'eliosfera..

http://www.ilgiornale.it/esteri/a_digiuno_70_anni_esperti_studiano_asceta-record/cronaca-attualit-santone_digiuno_jani_record_yoga/29-04-2010/articolo-id=441650-page=0-comments=1

http://www.nonapritequelportale.com/uomo-ghiaccio-resiste-al-freddo-xmen-reale

http://www.comedonchisciotte.net/modules.php?name=News&file=article&sid=846

Chiaramente è un argomento delicato e non si possono fare esperimenti avventati e digiunare o ridurre in modo pericoloso i nutrienti, dobbiamo ancora capire e sviluppare eventualmente una tecnica adatta e sicura per riuscire a controllare questa capacità, che sarà inconcepibile per lo scienziato convenzionale, sta di fatto che se davvero qualcuno ci riesce allora potremo studiarlo e comprenderlo scientificamente.
Non sarebbe poi sfruttabile (il punto è capire come controllare questo flusso energetico in modo volontario e mirato) solo per, se necessario soprattutto, compensare il nutrimento o ottimizzarlo, ma anche per una funzione d'autoguarigione.
Ad esempio ho visto in tv il test fatto da Wim Hof , una maratona in mezzo ai ghiacci solo con i panatloncini e a piedi nudi. Alla fine sembrava che non riprendesse più la circolazione ai suoi piedi, ma si è concentrato e ha risolto il problema da solo.

http://www.nonapritequelportale.com/uomo-ghiaccio-resiste-al-freddo-xmen-reale

o addirittura per guarire dal cancro
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1193556/
http://www.altrogiornale.org/_/forum/forum_viewtopic.php?2184

http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.3861
Intervista alla dottoressa MA XUZHOU
..Il Qi è un aspetto sostanziale del nostro corpo, è l'energia propulsiva di tutta l'attività vitale. Il Qi genera sangue e fluidi e fa sì che essi circolino in maniera appropriata, quindi il Qi è molto importante, esso scorre lungo canali precisi, i Jingluo…
..Perciò aspetto psichico e movimento nel Qigong sono una cosa sola..
..migliorare la circolazione di Qi e sangue e la funzionalità degli organi interni. Si raggiunge l'equilibrio fra Yin e Yang e non ci si ammala…
.. il Qi scorre liberamente, una buona circolazione di Qi vuol dire una buona circolazione di sangue, così scompaiono le malattie..

Praticamente il concetto sarebbe capire come percepire e controllare volontariamente il flusso di energia del nostro “corpo eterico” che sarebbe primario rispetto al nostro “corpo materiale/chimico” (ogni atomo sarebbe continuamente sostenuto dal flusso di “energia del vuoto” o prana o ki ecc.. a seconda della cultura) e questo corpo eterico scorre secondo determinati “canali”.
“In tal senso risulta che le frequenze basse sono collegate alla parte bassa del corpo così come le alte a quella alta, inoltre tra i vari livelli di frequenza appaiono delle strutture armoniche fondamentali che sono in relazione tra di loro con una precisa corrispondenza al sistema dei meridiani energetici o dei chakras.”
http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.5791