Rispondi a: Fattoria senza carne

Home Forum SALUTE Fattoria senza carne Rispondi a: Fattoria senza carne

#60343

ezechiele
Partecipante

guarda che se il problema è il letame è davvero nullo, io quest'anno in città ho fatto un ottimo compost vegetale completamente naturale e senza additivi, l'ultima volta in cui se ne è parlato non lo avrei detto, non era ancora successo.. semmai da quel che so io le bestie ti aiutano a tenere la terra, un po di cacca mischiata qui e la è sufficiente a innescare il processo di compostaggio, le robe più importanti nella compostiera sono l'areazione e la granulometira, poi che sia un raspo d'uva, foglie o altro poco cambia, se la cacca del cane non basta, come tu sai sono ben munito, un po di cacca umana dovrebbe essere più che sufficiente POI VA TENUTA LA MAMMA COME PER L ACETO … per le dimensioni che stai sperimentando tu credo che la fossa sia la soluzione più dimensionata,

entro l'anno prossimo mi metterò a produrre compost perché son stufo di buttare roba in discarica a pagamento per farlo fare ad altri, per allora avrò consigli più precisi ed esperienze più importanti a riguardo, il prossimo marchingegno che mi prendo è un botrituratore, ahimè diesel…. il massimo sarebbe averlo a batteria con un accumulatore solare….

per il discorso della gallina … a parte la calzante similitudine con la sedicente punta di diamante dell'evoluzione.. beh si un po si incazza ok.. ma se le educhi non le nascondono… ci vuole fegato, un'educazione col metodo Montessori…. e non scherzo,

la nonna quando una gallina non fa l'uovo per giorni la contrassegna con un laccetto alla zampa, quelle che rimangono vive son quelle che si rimettono a farlo, il mangime non lo regalano neppure qui… di solito la prima muore, le altre no.. e si incazza di più quando cerchi di prenderla per tirarle il collo… d'altro de noi d'aria non possiamo vivere….

——————–
EDIT il modo per fargli fare le uova nel pollaio, lo saprai, è aprire la porta dopo che l'uovo è stato deposto, ideale la situazione del pollaio accanto all'orto in modo da tirarle su calde, ed evitare che le galline se le mangino… come spesso si rischia, soprattutto se sono abituate a mangiare i gusci, che se da un lato sono per loro un ottimo integratore alimentare dall'altro gli svela l'ottimo sapore del loro mestruo…
i conigli non li mangio da mo, senza essere alla fame…. alla fame credo che li mangerei anche crudi… non concepisco l'allevamento di un animale che possa collaborare solo al prezzo della vita…. non è possibile pensare a un equilibrio, neppure instabile…

———————-

traghettatore non fare il modesto, tu non lo fai per gioco! e comunque certo che ti spacco i marroni, che faccio mi metto a rispondere a FASE CONCLUSIVA SULLA TERRA, PER COME E CONOSCIUTA, PROTESI VERSO IL NUOVO REGNO DI DIO ONNIPOTENTE. ? (con tutto il bene che ti voglio giovanni) …. per una volta che mi sento coinvolto in una discussione… qui si parla di carne, sangue e merda, tutta roba alla mia portata…..