Rispondi a: L’industria casearia e l’invenzione del fabbisogno di calcio

Home Forum SALUTE L’industria casearia e l’invenzione del fabbisogno di calcio Rispondi a: L’industria casearia e l’invenzione del fabbisogno di calcio

#60425

Spiderman
Partecipante

[quote1334253274=Pier72Mars]
Spider, l'evoluzione insegna che possiamo adattarci anche ai latticini col tempo (vedi gruppi sanguigni differenti).
Il problema grosso sta semmai nell'acidosi metabolica che inducono, quindi + acidità=> maggior richiesta di minerali al sangue probasici per tamponare=>maggior richiesta di calcio in primis=>ossa + fragili=>denti molto + fragili

Quindi il mito +latticni=+calcio è da sfatare assolumante
[/quote1334253274]

Pier, hai scritto due robe che cozzano tra loro. Dici che l'evoluzione ci ha fatto adattare ai latticini, poi, giustamente, parli dell'acidità delle proteine contenute nel latte (e in tutti i cibi di origine animale), che richiedono un notevole rilascio di calcio per essere smaltite. Se l'evoluzione ci avesse, realmente, permesso di adattarci al latte, non esisterebbe nessun problema di smaltimento, ma così non è. E' come dire che un motore diesel si adatta col tempo alla benzina, però prima o poi si grippa…