Rispondi a: Il DNA artificiale che si evolve: XNA

Home Forum SALUTE Il DNA artificiale che si evolve: XNA Rispondi a: Il DNA artificiale che si evolve: XNA

#60656

Rebel
Partecipante

Se avessi la risposta a queste domande sarei io stesso il creatore, ma così non è, io non immagino il creatore come un vecchio con la barba bianca seduto sulle nuvole o residente su un super pianeta che si diverte con i videogiochi o a fare il piccolo alchimista, questi sono piccoli pensieri di piccole menti di terza densità che come unico scopo nella loro esistenza su questa terra hanno quello di realizzare di non poter capire. (per il momento).

ti rispondo con mezze domande e con mezze risposte che non faranno che aumentare i dubbi.

[quote1350825389=♫nessuno♫]
Se esiste un creatore primordiale sorge spontanea una domanda, anzi più di una:
1.) Quando è avvenuta questa creazione primordiale ?
[/quote1350825389]
Esiste il tempo?
Possiamo applicare il nostro concetto del tempo in tutto l'universo?

[quote1350825389=♫nessuno♫]
2.) Prima della sua opera, Dio era da solo ?
[/quote1350825389]
Esiste un prima e un dopo?
Oppure tutto è ciclico e non è possibile capire in quale punto del cerchio stiamo senza un punto di riferimento?

[quote1350825389=♫nessuno♫]
3.) Oltre a Lui, non c'era nulla ? Lui dov'era se non c'era nulla ?
[/quote1350825389]
Abbiamo il concetto di materia e di energia, nel vuoto c'è tanta di quella energia che può trasformarsi in materia, densa o meno densa, e la materia può allo stesso tempo trasformarsi in energia, per cui questa domanda non ha molto senso, gia solo in base alle nostre conoscenze, figuriamoci cosa sapremo tra un miliardo di anni.

[quote1350825389=♫nessuno♫]
4.) Come è possibile immaginare un Dio grande come l'infinito creare minuscoli esserini come noi umani ?
[/quote1350825389]
E chi ci dice che il creatore abbia delle dimensioni fisiche o sia un'entità fisica? e se le ha… potrebbe essere piccolo come un quark o un fotone? oppure essere il contenitore di tutto l'universo?

[quote1350825389=♫nessuno♫]
5.) Tuttavia se ciò fossa accaduto però, per Lui sarebbe impossibile vederci, conoscerci, comunicare con noi, amarci etc.
[/quote1350825389]
Concetto umano terrestre, crediamo che ci sia bisogno di occhi per vedere, eppure nel sogno abbiamo gli occhi chiusi, o sbaglio?

[quote1350825389=♫nessuno♫]
6.) Se parti dal presupposto che tutto quello che esiste è stato creato, allora anche Dio dev'essere stato creato, ma da chi ? Da un altro Dio più potente o ancor più onnipotente di Lui il 1° Dio ?
Quanto sarebbe lunga questa catena di “dèi onnipotenti” uno più grande dell'altro ?
[/quote1350825389]
Domanda multipla, è ovvio che tutto quello che esiste 'esiste', che sia casuale o meno non fa differenza, in qualche modo deve essere generato, anche se fosse una illusione esiste comunque pur essendo un semplice pensiero.
La catena di creatori può anche estendersi all'infinito, e l'infinito non può essere molteplice, può solo essere uno (infinito) (questo è un concetto espresso da RA, ma mi piace)

[quote1350825389=♫nessuno♫]
7.) Ma, se la tua risposta sarà “Dio è da sempre”, non ti pare un ragionamento favolistico e dogmatico oltre che indimostrabile ?
[/quote1350825389]

Perchè no? a me piacciono molto le favole.

Grazie per le domande, discussione interessante, quando l'interlocutore è intelligente.