Rispondi a: Formazione di un Gruppo di Ricercatori

Home Forum SALUTE Formazione di un Gruppo di Ricercatori Rispondi a: Formazione di un Gruppo di Ricercatori

#60733
Richard
Richard
Amministratore del forum

Richard, vorrei che ti rendessi conto anche tu di una semplice realtà: hai pubblicato una grande quantità di studi, complimenti per l'impegno, però, puoi vedere tu stesso che NON E' PRESENTE LO STUDIO PIU' IMPORTANTE, lo studio che a noi interessa è quello sulla FUNZIONALITA' PARAMAGNETICA DELL'OSSIGENO DISCIOLTO NEL SANGUE.

A tuo parere Richard, perchè non è presente questo studio?

Infatti, sto notando che come leggo da quegli studi,

” Tuttavia, il meccanismo fisiologico della rilevazione e controllo dell'ossigeno rimane largamente sconosciuto. ”

” I nostri risultati del sottoutilizzo d'ossigeno nella sclerosi multipla, solleva importanti domande riguardanti una disfunzione respiratoria mitocondriale e la neurodegenerazione della malattia.”

” I sistemi in atto per far fronte alla biochimica dell'ossigeno sono complessi e molte domande sui meccanismi della regolazione dell'ossigeno restano senza risposta.”

“Tuttavia il legame tra la deposizione osservata di ferro e i processi patologici sottostanti varie malattie cerebrali non è ben conosciuto.”

Richard dobbiamo assolutamente attivarci per FAR CAPIRE AI MEDICI CHE E' L'OSSIGENO DISCIOLTO PARAMAGNETICO A PRODURRE ENERGIA PER LE CELLULE, REAGENDO ELETTROCHIMICAMENTE tramite gli impulsi elettrici delle membrane cellulari polarizzate ELETTROMAGNETICHE infuse elettricamente dagli elettroliti, questo è lo scopo primario del nostro Gruppo di Ricercatori.
Come possiamo fare Richard per divulgare il più possibile questa realtà non ancora capita dalla Scienza di Medicina?
A risentirci

Tu hai una idea allora più precisa di come avvenga questo processo di produzione energetica tramite il paramagnetismo di quel 2% d'ossigeno? e sui meccanismi di regolazione dell'ossigeno?