Rispondi a: Formazione di un Gruppo di Ricercatori

Home Forum SALUTE Formazione di un Gruppo di Ricercatori Rispondi a: Formazione di un Gruppo di Ricercatori

#60735
Richard
Richard
Amministratore del forum

Teoria della Coscienza Mediata dallo Spin: Ruoli possibili dell'Insieme Membrana Neurale e Spin Nucleare e Ossigeno Paramagnetico
http://cogprints.org/6012/1/SpinBrain.pdf

Proponiamo una nuova teoria della coscienza. Postuliamo che la coscienza sia connessa intrinsecamente allo spin quantistico dato che questo è l'origine degli effetti quantistici sia nel formalismo Bohm e Hestenes e un processo quantistico fondamentale associato con la struttura dello spaziotempo. Ovvero, lo spin è il “pixel mentale”. L'unita della mente è raggiunta con l'entanglement dei pixel della mente. Applicando queste idee a particolari strutture e dinamiche del cervello, teorizziamo che il cervello umano funzioni cosi:
Tramite il potenziale d'azione modulato, le interazioni dello spin nucleare e le attivazioni dell'ossigeno/NO paramagnetico, gli spin nucleari nelle membrane neurali e nelle proteine formano vari stati di entanglement quantistico, alcuni dei quali sopravvivono alla decoerenza tramite gli effetti Zeno quantistici o nei sub-spazi liberi da decoerenza e quindi collassano contestualmente tramite mezzi irreversibili e non computabili producendo coscienza e a turno, le dinamiche di spin collettive associate con tali collassi hanno effetto tramite lo spin chimico sulle attivita neurali classiche influenzando le reti neurali del cervello.

La nostra proposta richiede l'estensione della codifica associativa delle memorie neurali alle strutture dinamiche delle membrane e proteine neurali. Secondo la nostra teoria, l'insieme di spin nucleare è “lo schermo mentale” avente per pixel gli spin nucleari, le membrane e proteine neurali sono le matrici della memoria e nello schermo mentale e le specie disponibili paramagnetiche come O2 e NO sono agenti che attivano i pixel.

Assieme formano i substrati neurali della coscienza. Presentiamo evidenze a supporto e facciamo predizioni. La nostra teoria è sperimentabile con le tecnologie attuali.

——–
http://www.keytoxins.com/hgbiblio-files/cardiovascular/parinandi_07_oxygen_good_and_bad.pdf
Ci concentriamo sulla biologia e patofisiologia dell'ossigeno, con enfasi sul trasporto, la rilevazione e l'attivazione dell'ossigeno, la fosforilazione ossidativa, l'ossigenazione, lo stress ossidativo, e la terapia con ossigeno.