Rispondi a: Formazione di un Gruppo di Ricercatori

Home Forum SALUTE Formazione di un Gruppo di Ricercatori Rispondi a: Formazione di un Gruppo di Ricercatori

#61011

Genio
Partecipante

Ciao Farfy Benrivista, lo studio che hai segnalato indica la mancanza-carenza di ossigeno la quale causa molte malattie, lo studio prosegue indicando alcune cause che provocano la carenza di ossigeno nel sangue, ma NON indica il motivo principale a causa del quale si RIDUCE l'ossigenazione sanguigna, e inoltre non indica le funzionalità delle due forme di ossigeno, cioè l'ossiemoglobina la quale c'è in grande abbondanza nel sangue e serve per la respirazione cellulare, e l'ossigeno paramagnetico il quale è presente nel sangue in minima quantità, allora la domanda “fondamentale”, qual'è la FORMA di ossigeno più importante in carenza del quale noi invecchiamo quando va bene, ma, nel caso la carenza sia consistente ci causa anche le malattie?

Farfy penso che lo sai bene, lo ripetuto svariate volte, la mancanza dell'ossigeno che ci fa star male è la forma di Ossigeno Libero-Disciolto nel sangue, il quale essendo paramagnetico genera energia che si irradia per mezzo del sangue in tutte le cellule del Cervello e del Corpo.
Appare così chiaro che, se c'è una consistente carenza di O2 paramagntico nel sangue indicata dalla pO2, DIMINUISCE l'energia per tutte le cellule causando in questo modo l'insorgenza delle malattie neurodegenerative, cardiovascolari, e oncologiche.

Allora Farfy l'altra domanda è, perchè si riduce progressivamente l'ossigenazione nel sangue?? L'O2 paramagnetico si RIDUCE nel sangue a causa della progressiva DIMINUZIONE dell'Attività Fisicomotoria, infatti, quando siamo giovani ci muoviamo di più e quindi RESPIRIAMO di più, ma poi con il trascorrere degli anni tendiamo progressivamente a praticare una minore Attività Fisicomotoria e quindi RESPIRIAMO di meno, ecco perchè a ventanni abbiamo un'ottima ossigenazione nel sangue indicata dalla pO2 arteriosa, ma a settanta, ottanta o più anni la pO2 diminuisce molto indicando minori livelli di Ossigeno paramagnetico nel sangue, questa diminuzione quando va bene ci causa il più o meno consistente rallentamento di tutte le nostre funzionalità del Cervello e del Corpo.
Per questo motivo tutti i medici ci consigliano di fare Attività Fisica per avere la Salute, loro però NON conoscono l'esatto meccanismo protettivo che otteniamo con la costante e regolare Attività Fisicomotoria.
Ciao Farfy è tutto chiaro vero?