Rispondi a: Formazione di un Gruppo di Ricercatori

Home Forum SALUTE Formazione di un Gruppo di Ricercatori Rispondi a: Formazione di un Gruppo di Ricercatori

#61012

Genio
Partecipante

L'ERRORE FONDAMENTALE DEI RICERCATORI E DEI MEDICI

http://www.universonline.it/_scienza/articoli_med/06_03_13_a.php

Buongiorno ai Visitatori di AG

Leggendo lo studio che ho inviato vi renderete conto di un errore fondamentale che fanno i Ricercatori di Medicina, infatti, tramite una ricerca svolta dall'Istituto Scientifico Ara Khachaturian di Potomac, negli Stati Uniti d'America, si è osservata in molte Persone che assumono regolarmente i farmaci contro l'ipertensione, un'alta percentuale di prevenzione dalla malattia di Alzheimer, i Ricercatori, dopo vari studi non ancora ben chiariti, hanno dato il merito dell'alta prevenzione verso l'Alzheimer, (SBAGLIANDO) all'aumento di Potassio nel sangue.
I Ricercatori infatti non hanno considerato un'altra realtà, non hanno considerato che, l'esatto meccanismo di azione terapeutica dei farmaci antipertensivi è quello di MIGLIORARE LA CIRCOLAZIONE CEREBRALE, questo vuol dire che, chi ha la pressione arteriosa alta, assumendo gli antipertensivi migliora l'Afflusso di sangue-ossigeno al Cervello e in tutto il Corpo, determinando un'aumento dell'Attività Bioelettrica Cerebrale e Organica la quale è Neuroprotettiva e Rigenerativa, ottenendo in questo modo una forte prevenzione dalla malattia di Alzheimer e altre malattie Neurodegenerative.
E' chiaro che, qualsiasi farmaco che migliora la Circolazione Cerebrale e Organica è efficace per bloccare e talvolta far regredire le malattie Neurodegenerative, ma anche malattie Oncologiche, Virali e Cardiovascolari.
Questa è una realtà che dobbiamo far conoscere ai Medici, (sono anni che lo dico) i quali rendendosi conto dell'importanza che ha l'aumento della Circolazione Cerebrale e Organica sapranno suggerire le cure efficaci e la prevenzione grazie alle quali non ci saranno più i misteri che impediscono di capire le cause di molte malattie.
Un'altra importante realtà la potete verificare anche voi di AG, controllate il meccanismo di azione di un qualsiasi farmaco utilizzato per la cura di una qualunque malattia, vedrete che ogni farmaco contiene una SOSTANZA CHE AGISCE NELLA VASODILATAZIONE, (scrivetelo su internet se il farmaco stimola la vasodilatazione) dimostrando che è proprio la Vasodilatazione Arteriosa la quale migliora la Circolazione Cerebrale e Organica, determinando una più o meno efficacia per la cura delle malattie, perchè a seguito del miglioramento della Circolazione Sanguigna aumenta l'Attività Bioelettrica di Membrana beneficiando tutte le Cellule del Cervello e del Corpo, dello stimolo necessario per la RIGENERAZIONE CELLULARE.
Sinceri Saluti
Pino