Rispondi a: Il ritorno del fantamedico: T. Simoncini colpisce ancora

Home Forum SALUTE Il ritorno del fantamedico: T. Simoncini colpisce ancora Rispondi a: Il ritorno del fantamedico: T. Simoncini colpisce ancora

#61104
giusparsifal
giusparsifal
Partecipante

Ho conosciuto personalmente Simoncini in quanto portai il mio povero papà.
Non mi chiamò lui, recuperai il numero di telefono, gli telefonai, fissai un appuntamento ed andai a Roma.
Questo per dire che scegliere Simoncini e la sua cura (che per vari motivi non fu più fatta, anche sotto il consiglio stesso di Simoncini che mi informò delle condizioni ormai quasi disperate di mio padre) fu una mia scelta.
E la mia scelta era una mia responsabilità, conscio del fatto che cure definitive per il cancro non ce ne sono e che la sua, per quanto ne so io, è la migliore che esista, in assoluto.
Mi dispiace per il povero ragazzo, non capisco la famiglia.
Se la devo capire allora dovrei andare all'Ospedale Nord di Taranto e chiedere spiegazioni al reparto di Oncologia, e magari denunciarli?
E chi mi da retta?
I morti per cure oncologiche “ufficiali” non contano, devono morire.
Quelli delle cure alternative, no.