Rispondi a: La cura con l'olio fa miracoli.

Home Forum SALUTE La cura con l'olio fa miracoli. Rispondi a: La cura con l'olio fa miracoli.

#61223
farfalla5
farfalla5
Partecipante

Io penso che per uscire da questo gioco, mi viene in mente il film che ho visto tempo fa. Non mi ricordo il titolo, si tratta di uno che piazza le bombe a distanza nei Lunapark. Si vede gente che si diverte sulle montagne russe e chi deve mantenere la sicurezza. E' bene, noi siamo ora, secondo me, come in quel film, corriamo all' impazzita.
Ho seguito altro ieri una conferenza polacca di un dottore che dopo aver letto un libro in inglese
Healing the Broken Brain che significa letteralmente, riparare il cervello rotto
di: Dr Elden M Chalmers
ha deciso di condividere la sua esperienza e ha dato dei piccoli, molto semplici consigli.
– Dobbiamo fare una pulizia mentale, dobbiamo programmare le cose che vogliamo fare e fare dei piccoli passi ogni giorno.
– Dobbiamo avere la gratitudine di tutto che il Creatore ci ha donato.
– Trovare le alternative per abitudini sbagliate.
– Trovare il tempo per stare solo con noi stessi per non trovarsi in situazioni e dialoghi inutili.
– Prima pulire il nostro ambiente e poi la nostra anima.
– passeggiare ogni giorno anche se piove o nevica.
– Semplificare
– osservare le attività proprie con coscienza
– eliminare azioni superflue.
– esercitare pazienza , calma.
– usare le parole giuste e la voce giusta.

Insomma ho cercato anche oggi prima di incazzarmi con mio figlio a pensare quanta gratitudine sento verso il Creato per tutte cose belle che mi ha fatto passare con mio figlio.Ha funzionato :ummmmm: di solito la discussione degenera e io resto malissimo. Oggi ho usato questo stratagemma e penso che ne vale la pena a provarci.


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.