Rispondi a: Il paradosso ossidativo nel processo di guarigione

Home Forum SALUTE Il paradosso ossidativo nel processo di guarigione Rispondi a: Il paradosso ossidativo nel processo di guarigione

#61245

Xeno
Partecipante

[quote1361401801=farfalla5]
Intervento di Eugenio Luigi Iorio al convegno Le Resistenze alla Guarigione – Parte 1
Lo stress ossidativo è dato dall'azione dei radicali liberi.

Noi non possiamo formare la vitamina C perché durante l'evoluzione abbiamo perso un enzima che ci permetterebbe di sintetizzarla, dobbiamo quindi assumerla.

L'ossigeno ci porta sia benessere sia scorie note come radicali liberi.
Gli antiossidanti ri-orientano i radicali liberi in situazioni costruttive come il combattimento delle infezioni. Per far questo bisogna avere uno stile di vita e un'alimentazione adeguata.

Nelle nostre cellule avviene una reazione fra Idrogeno e Ossigeno.
Prendiamo Idrogeno dagli alimenti e Ossigeno dall'aria, e questo dà luogo a una reazione che genera la molecola energetica ATP.
Senza ossigeno, l'idrogeno non può formare l'ATP.

Il ferro libero è dannoso. In noi è sempre legato a una proteina. I metalli di transizione quando liberi agiscono in modo dannoso.

Stress ossidativo si ha quando aumentano gli ossidanti, atomi e molecole avidi di elettroni.
Eccesso di ossidazione può portare a malattie.

Stress ossidativo non significa solo invecchiamento e inestetismi, ma anche malattie gravi come problematiche cardiache e tumori.

Gli acidi grassi, soprattutto gli insaturi (come gli Omega3), sono i più ossidabili.

Gli antiossidanti ci aiutano a contrastare i radicali liberi, ma devono essere assunti in modo e proporzione opportuna.

(Continua nella seconda parte)

Tra gli argomenti:

Matrice extracellulare viene intaccata dai perossidi.
L'acido lattico è indice di uno stress ossidativo.
L'acidificazione è l'anticamera dello stress ossidativo.

Colesterolo è un antiossidante! Colesterolo cattivo è solo quello ossidato, solo questo può penetrare nelle pareti dei vasi e scatenare la formazione delle placche.
Coenzima Q10 viene dalla sintesi del colesterolo.
Lo stress ossidativo si misura con il d-rom test.
L'attività fisica può provocare stress ossidativo se non fatta in modo opportuno.
Non usare i dolcificanti e non l'aspartame.
Le malattie neurodegenerative oggi sono in aumento perché sono legate allo stress ossidativo.
[/quote1361401801]
Non ho visto i video data l'ora tarda ma domani farfy mi prometto di vederli,ma volevo intervenire solo perchè il tuo post mi ha incuriosito;nel senso che tempo fa avevo postato a Genio che parla sai di ossigenazione,che i radicali liberi sono anche determinati dall'eccesso di ossigenazione.
Questo conferma che era giusto quanto ritenevo?
Mah.
notte