Rispondi a: Fibromialgia, Sensibilità Chimica Multipla ed Elettrosensibilità

Home Forum SALUTE Fibromialgia, Sensibilità Chimica Multipla ed Elettrosensibilità Rispondi a: Fibromialgia, Sensibilità Chimica Multipla ed Elettrosensibilità

#61660

pancia37
Partecipante

é giusto che chi è malato di questa malatia alimentare sappia altre alternative :

LA MEDICINA NASCONDE I SINTOMI, MENTRE L'IGIENE LI FA VENIRE A GALLA

Devi solo tener duro e sopportare alcuni normalissimi effetti eliminativi, di carattere temporaneo e ricostruttivo. Se cerchi rassicurazioni sulla efficienza del crudismo tendenziale, te le do in piena coscienza. Nessuno pretende totale crudismo. Leggi attentamente le mie tesine sul blog http://www.valdovaccaro.blogspot.it, partendo anche dall'ultima, e rimarrai stupefatta. Importante è agganciarsi alla stagione e prendere a piene mani quanto ti offre, specie ciliegie, pesche, angurie, lamponi, mirtilli, more. Una vera immersione nell'acqua biologica, nei flavonoidi e nell'energia vibrazionale.

COS'È LA FIBROMIALGIA

La fibromialgia è essenzialmente una condizione di globale acidosi del sistema. Una patologia complessa e multifattoriale, che implica dolori diffusi alle ossa e ai muscoli, forti emicranie, depressione e sofferenza. Le donne sono sicuramente più soggette dei maschi a queste problematiche, anche per la variabilità di forma fisica e di umore in concomitanza con il ciclo mestruale. Molto importante l'efficienza del sistema linfatico, e quindi la fluidificazione del sangue, condizioni ottenibili mediante un riequilibrio soddisfacente e definitivo delle digestioni, delle fasi assimilative ed evacuative, sfruttando nel contempo le maggiori risorse disponibili che sono la respirazione ritmata e profonda, l'aerobica e l'assorbimento solare.
cercate le sue tesine nel suo blog scrivendo esattamente le parole .
http://valdovaccaro.blogspot.it/2013/06/fibromialgia-recidivante-e-raddoppio.html