Rispondi a: Metodo Ruffini – Ipoclorito di Sodio (6% – 12%)

Home Forum SALUTE Metodo Ruffini – Ipoclorito di Sodio (6% – 12%) Rispondi a: Metodo Ruffini – Ipoclorito di Sodio (6% – 12%)

#61679
Richard
Richard
Amministratore del forum

http://www.mednat.org/cure_natur/ruffini_terapia.htm
l’Ipoclorito di Sodio usato tra il 6% e il 12%. Questa sostanza è presente in quantità minime nel corpo umano… ciò che io ho intuito è l’aumento efficace della percentuale ad uso terapeutico. Questa sostanza agisce in maniera profonda restituendo al corpo la sua integrità, eliminando addirittura il codice genetico del patogeno non causando quindi le recidive… in pratica, per molte patologie, in una seduta veloce che varia dai 30 ai 60 secondi il paziente è guarito. Il trattamento non causa reazioni allergiche di alcun tipo ne ha controindicazioni se usato nelle modalità da me suggerite. E’ meraviglioso osservarne l’effetto quasi immediato; sulle ustioni anche gravi quali possono essere quelle di II o III grado, eliminando istantaneamente le infezioni, favorisce velocemente la guarigione; aggiungo che questa sostanza ricostruendo la MEC (Matrice Extra Cellulare) permette la guarigione perfetta della pelle se si agisce tempestivamente entro 30 secondi dall’ustione (è consigliato quindi averne sempre una boccetta in casa o sul posto di lavoro). E’ mia ferma volontà donare al mondo intero tale potente strumento di guarigione. Sono molti anni che combatto contro il silenzio ostinato degli organi competenti e di molte case farmaceutiche da me ripetutamente contattate oltre ad aver ricevuto minacce. Ora è tempo che la gente sappia quale opportunità sia alla portata di tutti poichè produrre questa molecola è molto facile e ha costi irrisori per le aziende. A te Lettore, chiedo un aiuto: divulga con i mezzi a tua disposizione quanto andrai a leggere in questo articolo. Per ulteriori informazioni ho creato un sito ufficiale, l’unico che riconosco: metodoruffini.it..

Bisogna stare molto attenti e capire bene come usarlo e meglio farsi seguire dal medico

http://www.aerrepici.org/FORUM/forum.asp?FORUM_ID=14