Rispondi a: 2012: ma ci credete veramente?

Home Forum PIANETA TERRA 2012: ma ci credete veramente? Rispondi a: 2012: ma ci credete veramente?

#61760

Voorst
Partecipante

[quote1187512342=Quantico]

No no tedia pure tedia pure !amazed
io porto gli spaghetti, l'aglio lo porta pasgal, ma quanta ne porto?
Quanti siamo :p

Girando quà e là ho trovato questo

http://www.progetto2012.it/
[/quote1187512342]

Ah…mica guardiamo l'educazione, noi!!! %-6

Rispondo in modo molto schematico visto che sono stati scritti libri con calcoli matematici di pagine e pagine…Mi preme sottolineare che non mi diverte parlare di ciò che sto per scrivere, si tratta di possibili risvolti futuri che temo e che spero non si verificheranno.
Il livello di gravità è estremizzato, perché nessuno può sapere veramente in quale misura si verificheranno certe catastrofi.
Non mi considero un catastrofista in sostanza. x)

1. se la terra si fermasse una buona metà rimarrebbe per qulche giorno al buio (ricorda qualche leggenda??).
2. i mari sarebbero sconvolti da tzunami di immensa forza – causa: spostamenti repentini della crosta terrestre intorno al nucleo e fuoriuscite di magma sopra, e ovviamente sotto i mari.
3. il sole è il vero protagonista. Non lo adoriamo\temiamo per caso da migliaia di anni. E' previsto (date ancora incerte tra fine del 2011 e fine 2012) un aumento deciso del suo campo elettromagnetico. Questo non solo invertirà il senso di rotazione della terra, ma ucciderà gran parte delle creature presenti sulla terra con i suoi letali raggi UV.
4. la vita animale e vegetale sarebbe spazzata via temporaneamente. Subirebbe delle mutazione genetiche per i raggi del sole e riprenderebbero ad evolversi solo dopo un pò.
5\6. l'asse terrestre si sposterebbe causando movimenti repentini dei continenti. Si calcola che il Canada diverrebbe la nuova antartide, e viceversa. Lo spostamento dovrebbe limitarsi a circa 30°, ma sono congetture.
7. dal polo nord nulla, si scioglierebbero gli iceberg per spostarsi di alcune centinaia\migliaia di km.

Così anche chi non era informato sull'argomento ha una base da cui partire 8)
Ho preso contatto con Progetto2012, il loro intento principale è una preparazione spirituale più che pratica ed effettiva. Capisco benissimo le loro motivazioni (cosa accadrebbe se rimassimo in 10 senza cibo? ci mangeremmo a vicenda se non fossimo spiritualmente evoluti). Tuttavia si tratta di una cerchia ristretta, a mio modo di vedere più persone si possono salvare, più abbiamo il dovere di farlo.
Ciaoo