Rispondi a: 2012: ma ci credete veramente?

Home Forum PIANETA TERRA 2012: ma ci credete veramente? Rispondi a: 2012: ma ci credete veramente?

#61842
Richard
Richard
Amministratore del forum

queste sono notizie nuove! non vecchie!

fox news
Powerful Solar Storm Could Shut Down U.S. for Months 9 gennaio, 2009

Rush to prepare

The race is on for better forecasting abilities, as the next peak in solar activity is expected to come around 2012.

While the sun is in a lull now, activity can flare up at any moment, and severe space weather — how severe, nobody knows — will ramp up a year or two before the peak.

Una tempesta solare potente può spegnere gli USA per mesi
La gara è per migliorare le nostre possibilità di previsione, il picco di attività solare si attende attorno al 2012

http://www.foxnews.com/story/0,2933,478024,00.html

Some scientists expect the next peak to bring more severe events than other recent peaks.

“A catastrophic failure of commercial and government infrastructure in space and on the ground can be mitigated through raising public awareness, improving vulnerable infrastructure and developing advanced forecasting capabilities,” the report states. “Without preventive actions or plans, the trend of increased dependency on modern space-weather sensitive assets could make society more vulnerable in the future.”

The report was commissioned and funded by NASA. Experts from around the world in industry, government and academia participated. It was released this week.

Un fallimento dell'infrastruttura commerciale e governativa catastrofico nello spazio e a terra[color=#ff0000] può essere mitigato ampliando la consapevolezza del pubblico[/color], migliorando le infrastrutture vulnerabili e lo sviluppo di capacità avanzate di previsione.” afferma il rapporto.
Senza azioni o piani preventivi, l'aumentata dipendenza da moderni strumenti spaziali sensibili all'ambiente possono rendere la società piu vulnerabile in futuro.

Il rapporto è stato commissionato e finanziato dalla NASA. Esperti mondiali nell'industria, nel governo e accademici hanno partecipato. E' stato rilasciato questa settimana.