Rispondi a: 2012: ma ci credete veramente?

Home Forum PIANETA TERRA 2012: ma ci credete veramente? Rispondi a: 2012: ma ci credete veramente?

#62083

sephir
Partecipante

http://meteogelo.com/forum-meteo/clima/6874-clima-disastro-annunciato.html

credete che le notizie e le proiezioni di commisiioni scientifiche sui disastri ambientali di periodi lontani come il 2100, pieni di siccità erosioni di coste desertificazione, siano manipolazioni che vogliono solo pre-abituarci alle intenzioni hanno per noi?

Perchè dare questi rapporti catastrofici?

Da 37mila a 87mila morti in più ogni anno in Europa. E, inoltre, sulle sponde del Mediterraneo: erosione delle coste, maggiore siccità, ridotta fertilità del suolo, aumento degli incendi e della frequenza delle «onde di calore». Con danni devastanti per l'agricoltura, la pesca e il turismo. Con costi economici di decine di miliardi di euro l'anno. E con decine di milioni di vacanzieri che, intorno al 2100, sciameranno verso le tiepide coste scandinave per sfuggire alle torride estati di quel deserto cui ormai sono ridotti Capri e Maiorca, la penisola iberica e il Mezzogiorno d'Italia, insieme alla Grecia e alla costellazione delle sue isole una volta magnifiche. Hanno scosso l'opinione pubblica i pochi tratti del rapporto «Peseta» sugli effetti dei cambiamenti del clima globale anticipati dal «Financial Times» di Londra

è interessante anche se è del 2007 perchè poi dice che no si tratta di esperti del clima ad aver proiettato sta roba bensì

economisti e scienziati sociali (italiani della Fondazione Enrico Mattei, tedeschi dell’università di Amburgo e inglesi dell'università di Southampton


tutto se le temperature continueranno a salire fino a due o tre gradi planetari!
mi dico, degli esperti in campi sociali economici vengono pagati per dire la loro su come andranno le cose se il clima cambierà?
A che prò? e per chi?
mah