Rispondi a: Preparativi per il 2012

Home Forum PIANETA TERRA Preparativi per il 2012 Rispondi a: Preparativi per il 2012

#62516

windrunner
Partecipante

[quote1220107983=sephir]
ma chi combina tutto questo saprà bene richard quello che stanno scoprendo wilcock e altri ocme lui?insomma tutta la consoscenza antica dell'uomo viene appositamente manomessa e occultata perciò forse anche la stessamorte data alle persone potrebbe avere parte di un piano più recondito ma più triste ancora.
Sarà l'influsso di michele 🙁 ma un po di timore che il dominio su di noi possano averlo anche oltre il piano fisico non riesco a scongiurarlo!
se anche sul piano astrale o mentale si potesse agire su di noi?
Se si avesse un controllo pure sulle parti più essenziali di noi tutti, servirebbe veramente una potenza ben più ampia paragonabile ai santi o a chi abbia raggiunto un'evoluzione verso lo spirito verso l'uno o se superiore, per salvaguardarci!

ma devo sempre leggere wilcock, forse troverò altre risposte…
il problema è che mentre arrivo verso la fine di sciamani di hancock, sempre di più pare coincidere la realtà di esseri (spirituali alieni sottili di luce…)che hanno verso di noi ruoli controversi…è qui che stà l'inghippo !se loro stessi hanno a che fare con la nostra conoscenza millenaria con le religioni forse con il nostro stesso dna! allora non sapremmo mai quale sia relamente la posta in gioco, chi ci guida verso la distruzione del pianeta: sono umani?non sono umani ?

Credo avverrà il cambimento energetico ma saremo tutti pronti?
Qualcuno vuole che no tutti lo siano o che ilmeno possibile di noi arrivi ad un altro livbello di densità?
NON mi piace l'idea per esempio di un tot preciso di persone che potrà salvarsi (siragusa parla di qualcosa di simile, no?), come di eletti …ma se fosse non potrei che accettare cio che è.
non so…

[/quote1220107983]

Ciao Sephir… è vero quello che le verità sull'uomo sono state manomesse ed è anche per questo che dobbiamo smettere di ricercare là fuori le risposte…
Ci ostiniamo a cercare tutto al di fuori di noi! E se un giorno internet, le televisioni ed i telefoni non funzionassero più? Forse sarebbe meglio perchè non avremmo più scuse per sottrarci alla ricerca interiore. Ad ogni modo ritengo comunque la ricerca importante in quanto la conoscenza in ogni caso ci fornisce quel quid necessario a far sì che si risveglino in noi determinati “ricordi”.
Ti posso dire che, ad esempio, la Kabbalah è rimasta così, è stata preservata, nascosta e quindi non è stata (almeno credo) manomessa in passato da persone che non avevano e non potevano avere la necessaria “coscienza” e quindi se fosse finita in mani sbagliate sicuramente sarebbe stata modificata. Questo credo io.

Siragusa dice che solo alcuni saranno salvati. L'apocalisse dice che uno sarà preso e l'altro lasciato. MA CHI SONO QUESTI “ELETTI”?

Io intimamente credo che saranno prese quelle persone che con impegno si dedicano alla ricerca interiore che si dedicano agli altri per almeno il 51% della loro vita.
E' stato detto anche che verrà preso anche chi avrà capito tutto questo anche negli ultimi momenti. E poi secondo me per “salvati” si intende semplicemente che nel passaggio dimensionale che stiamo tutti per affrontare andremo nella parte “positiva” (qui Wilcock docet).

E' molto importante, secondo me, quello che dice Cayce a riguardo della fine del mondo ossia che l'APOCALISSE che sta già avvenendo ora, che quindi è QUI, non è da vedersi nel mondo ma DENTRO le persone. Il mondo credo non sia altro che lo specchio delle persone che lo vivono… Cayce invita a leggere l'apocalisse in questa chiave ossia riferita all'uomo interiormente…

Io mi sono fatto una mia idea che praticamente è molto molto vicina a quella di Richard (per quello che ho potuto leggere da lui fin'ora) e ci sono arrivato leggendo delle fonti come YOGANANDA, la KABBALAH, CAYCE ed infine sto leggendo WILCOCK.

Sono partito quindi da base spirituale che si congiugne con la scienza (la nuova scienza).
E' curioso che in TUTTE le fonti che sto studiando hanno in comune questi aspetti:

1- ESSERE UMANO (inteso tutto SPIRITUALE E MATERIALE)
2- FINE DEI TEMPI
3- VITA SU ALTRI PIANETI

Quello che io mi sento qui ora di consigliare è di prendere conoscenza di queste fonti che reputo importanti ma non sono la CHIAVE mi raccomando. Assolutamente no.
Servono solo da spunto.
Infatti accompagno tutto questo da molte meditazioni e ricerche che conduco interiormente.

Non voglio qui parlare di michele, l'ho già fatto nei suoi post e sapete tutti benissimo come la penso. Ad ogni modo Wilcock spiega abbastanza bene cosa c'è là fuori… e spiega anche perchè fuori dal corpo è così difficile uscire al di là della Terra… non è mica perchè ci sono i brutti alieni cattivi che ci costringono qui !!! hahahaha Figurarsi… dopo la morte andiamo ben oltre la Terra quindi… se poi ritorniamo qui ci sono dei motivi ben precisi su cui in questo topic non mi sembra il caso di dilungarmi. E poi se ci fossero stati gli alieni cattivi sulla Terra non pensate che già da tempo ci avrebbero sterminato o distrutto se il loro scopo è la nostra distruzione? Consiglio di leggere Wilcock 😉

Abbiamo la fortuna di aver avuto (e di avere) persone che erano molto connesse con il Sè superiore e che ci stanno insegnando tanto. Prendiamo ciò che di buono hanno da offrirci e non sprechiamo energie concentrandoci su illusioni…

Questo è quello che io penso… io non sono nessuno. Non sono un guru. Sono esattamente come te che leggi questo post. Io e te siamo uguali. Siamo onde sull'oceano.

A presto 🙂