Rispondi a: Preparativi per il 2012

Home Forum PIANETA TERRA Preparativi per il 2012 Rispondi a: Preparativi per il 2012

#62661
farfalla5
farfalla5
Partecipante

io mi sento così…..,

Shaumbra Speaks

Voi fate l’esperienza di essere Senza Identità, prima di emergere nella vostra Nuova Identità.

TOBIAS :

Cari Shaumbra, come è stato già detto,quando lasciaste il Regno così tanto tempo fa, voi avete sviluppato una Identità e una Consapevolezza di voi stessi. Prima di questo c’era l'Unicità. Quando avete attraversato il Muro di Fuoco, avete avuto per la prima volta una vera consapevolezza della vostra Identità. Non eravate più solo parte del Regno. Non eravate più parte di quello che metaforicamente abbiamo chiamato la “famiglia reale”. Avete sviluppato la vostra Identità, lo avete fatto attraverso molte esperienze e molte vite, anche prima di venire sulla Terra.

Ma adesso, per quanto possa sembrare strano, è tempo di lasciar andare quella Identità, è tempo di rilasciarla. In passato avete costruito la vostra Identità, da un’esperienza all’altra,da una vita all’altra. Voi l’avete fatto da quando avete lasciato Casa.

Mentre vi muovete verso la Nuova Energia, andate anche verso una Nuova Identità. Invece di costruirla un passo alla volta, ora farete un Salto. Farete un Salto di Identità. Saltate da quello che pensavate di essere, ad un periodo di Non Identità, e poi ad una Nuova Identità. Il Vuoto dell’Ascensione di cui abbiamo parlato, è quando l’energia della vostra vecchia identità, temporaneamente, va via.

Molti di voi attraversano un periodo di Non Identità. Nessuna Identità. Questa è la zona in cui sono molti di voi adesso. Questo è una parte del motivo della vostra tristezza. Questo è uno dei motivi per cui vi domandate chi siete, e vi chiedete cosa dovreste fare. Questo è uno dei motivi per quel profondo ed estremo dubbio interiore su di voi. La vostra identità sta svanendo, e rimanete senza identità prima di svilupparne una nuova.

Da Nessuna Identità a una Nuova Identità. Voi fate l’esperienza di essere Senza Identità, prima di muovere verso la vostra Nuova Identità.

E’ come uno specchio senza riflesso.

Guardate nello specchio, vedrete la vostra immagine fisica. Ma se continuate ad osservarla, perfino quell’immagine potrebbe non assomigliare più a voi. Non essere in risonanza con voi. Forse non la sentirete più “adatta”. Per alcuni di voi, l’immagine potrebbe completamente sparire, e voi non vedreste nient’altro che uno specchio vuoto!

Perché credete che gli altri sembrano ignorarvi ultimamente? (il pubblico ride) E’ perché l’identità di chi pensavate di essere ,e sottolineiamo questa parola – chi voi PENSAVATE di essere, se ne sta andando o se ne è andata. Insieme con lei se ne vanno tutte le Energie e i Simboli del Vecchio Voi. Cose come quelle auto che avete distrutto, o cose come la vostra casa. Sappiamo che è difficile per alcuni di voi…i vostri abiti…i vostri amici…le cose che usate…tutto ciò.

In questo periodo di Non Identità, quelle cose a cui tenevate tanto sono state spazzate via. Non da noi. Sono state portate via da voi stessi. Voi entrate nel periodo di Non identità, prima di entrare nella Vostra Nuova Identità. E’ quel Vuoto di cui vi abbiamo già parlato. Fa parte del processo di Ascensione. Quello che state attraversando ora è difficile ed impegnativo.

Certamente, non state veramente scomparendo. Non state evaporando. State solo affrontando un Cambiamento, proprio come il bruco attraverso il cambiamento si trasforma in farfalla. Quale meravigliosa analogia! Che magnifico esempio avete messo in natura per ricordarvi di dover affrontare la Metamorfosi dell’Ascensione.

Immaginate il bruco, che si chiede, mentre giace nel bozzolo: “Che diamine – sì, imprechiamo anche da questa parte (il pubblico ride) – che diamine succede?” Questo è esattamente quello che pensa il bruco. “Cosa succede? Pensavo di essere un bruco ascensionale!” (risate) Con più zampe e più verde e forse con più occhi e più attraente di prima, e più sveglio. Cosa mi succede, Dio mio? Devo aver preso l’uscita sbagliata sul sentiero dell’ascensione!” (altre risate) “Sto in questo bozzolo nel nulla, chiedendomi cosa accade, chiedendomi perché non sto facendo quello che pensavo di dover fare.”

Il povero bruco pensa tutto questo, poco prima di emergere dal bozzolo, con le sue ali colorate. ALI. Il bruco non sapeva niente sulle ali! E i colori? Il bruco conosceva solo il verde! Ma eccolo qui, un grande spettacolo per tutti, da ricordare.

Cari amici sapete che gli angeli in realtà non hanno le ali? Veramente non ce l’hanno. Qualche artista molto intuitivo ha capito, che gli umani ad un certo punto avrebbero affrontato una Metamorfosi. Sapevano che gli umani avrebbero affrontato un cambiamento. Si ispirarono all’energia della metafora della farfalla e disegnarono ali sugli angeli che dipingevano. Era per simbolizzare che un giorno, anche gli umani avrebbero affrontato questo.

Il povero bruco si guarda nello specchio mentre sta nel bozzolo, chiedendosi cosa stia accadendo, non si riconosce nemmeno. Non si vede più come un bruco, ma piuttosto come una brutta creatura Mutante. Il bruco non sa cosa succede, si chiede perché è intrappolato e perché tutto quello che pensava fosse…non lo è più. Il bruco ha questi pensieri, poco prima di emergere dal bozzolo, per volteggiare come una farfalla.

Questo sta accadendo a voi. Voi passate dal punto di “Nessuna Identità”, poco prima della vostra Nuova Identità. Dovete attraversare quella zona, quel Vuoto, quella “Non Identità” , in modo che tutti i Processi possano mettersi in gioco, affinché voi possiate emergere nella vostra Nuova Identità.

http://www.stazioneceleste.it/tobias.htm


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.