Rispondi a: Scie chimiche

Home Forum PIANETA TERRA Scie chimiche Rispondi a: Scie chimiche

#63910

raistlin
Partecipante

Massì Altair, sono sostanzialmente d'accordo con quello che scrivi, è quello a cui mi riferivo quando accennavo alle concause, ma non dimenticare che innanzi tutto non tutti gli organismi reagiscono allo stesso modo; alcuni hanno più difficoltà di altri a smaltire tossine e metalli pesanti.
Io sono felice che tu e quelli che non sono più ragazzini stanno grossomodo bene (a proposito :ummmmm: , ma quanti anni hai? :hehe: ), però vedo anche che l'insorgenza di molte malattie sta abbassando l'età anagrafica media delle persone in cui si manifestano.

Io posso fare di tutto per migliorare la qualità della mia vita, cercando di allontanare gli elementi nocivi che possono contaminare il mio organismo, ma se poi vengo a sapere che mi spruzzano alluminio sulla testa, non posso non prenderne atto. -|-

Ho sempre pensato che gli effetti sulla salute siano un “effetto collaterale” di un progetto che ha altri scopi, ma non per questo quei danni si annullano. E intanto le industrie farmaceutiche ingrassano, non è un giro di soldi da poco.

Il fatto che non muoriamo come mosche non significa che stiamo bene, poi sono anch'io contro alle esagerazioni, controproducenti. E se sono contro alle esagerazioni io, che sento certi argomenti nella mia carne, mi piace pensare di poter dare un contributo…