Rispondi a: Scie chimiche

Home Forum PIANETA TERRA Scie chimiche Rispondi a: Scie chimiche

#64079

zret
Partecipante

Arturo e Mr Bear

confermo anche io le irrorazioni notturne.

di solito infatti i militari agiscono di notte, per non farsi notare dai cittadini.
infatti la mattina presto il cielo è gia completamente bianco brillante.

naturalmente irrorare di notte non basta: ieri e ieri l'altro hanno irrorato tantissimo anche di giorno. e sembrava di essere a luglio.

per il bombardiere di piero angela: strano che nessuno non abbia mai filmato queste “scie lunghe kilometri”: infatti esiste solo qualche foto e un filmato di questi bombardieri, e le scie svaniscono subito, non persistono nemmeno 10 secondi. come è possibile che una scia che sta nel cielo dei secondi persista per kilometri? è impossibile, ed infatti la disinformazione della rai è scandalosa. ma ancora più scandalosa è l'intelligenza media delle persone.

a quanto sembra è normale che:

-aerei informazione coprano il cielo con le strisce
-il cielo non sia più azzurro ma bianco
-che le scie degli aerei dissolvano le nuvole nel giro di secondi
-tutti i governi del mondo abbiano proposto “gli aerosol aerei a base di zolfo” per combattere l'effetto serra. questi aerosol produrrebbero siccità!!

tutto normale,come no

27 settembre, 2009 13:31
mr.bear ha detto…
Confermo anche sopra i cieli di Loria (Treviso) numerosi voli notturni, ormai quasi ogni sera anche con finestre chiuse e televisione accesa si può sentire distintamente il rombo dei motori dei tanti aerei CHIMICI che spargono i loro veleni.
Poi basta uscire fuori, guardare in alto ma non troppo e si notano distintamente le luci di via.

Alle volte il traffico è tale da fare invidia ai maggiori aereoporti nelle ore diurne, ma qui non ci sono aereoporti nelle immediate vicinanze e se poi l'ENAC non mi sa dare una spiegazione riguardo ai voli diurni figuriamoci per quelli di notte e a bassissima quota.

Riguardo ai valori, cosa pretendere da persone che mettono al primo posto il calcio o prendere parte alle selezioni del “grande scemo”, e che passano giorni e settimane a discutere del fallo negato, del rigore mancato dell'imbecille escluso.
Purtroppo per molti la realtà è questa e la conseguenza e una massa di lobotomizzati che non sanno vedere cosa accade oltre il loro naso, figuriamoci a poce migliaia di metri di altezza.

Ma se qualcuno ha il minimo dubbio, va bene si consultare le prove ma la vera verità sarà il cuore a suggerirla, non la mente.
La mente inganna mentre il cuore saprà sempre guidarvi, dovrete però saperlo ascoltare, lui non sbaglia mai.

Intanto anche stamattina segnalo attività frenetica di aerei e scie al seguito, il cielo è già grigliato di bianco e ben tre elicotteri, senza nessun segno o numero identificativo sono già passati a monitorare la situazione.
Naturalmente il tutto come sempre è documentato con foto e video.