Rispondi a: Un periodo di transizione

Home Forum MISTERI Un periodo di transizione Rispondi a: Un periodo di transizione

#6533
farfalla5
farfalla5
Partecipante

[quote1250939965=Richard]

DW: La maggioranza dei Russi che hanno osservato questo materiale, hanno concluso semplicemente che ci sono zone separate di energia nella Galassia (Via Lattea). Questa è una energia che la scienza Occidentale non riconosce.

Richard la chiamerebbe ” energia iperdimensionale”, io potrei chiamarla “campi di torsione”, “medium quantico”, o altro, è praticamente la stessa cosa. Il concetto di fondo è che ci stiamo muovendo in un' area della Galassia dove l' energia è maggiore.

Una persona, il Dr. Sergei Smelyakov, che ha mostrato che il 2012 è come un periodo di implosione. Se puoi immaginare, rapidamente, di avere una bottiglia col condimento da insalata, l' olio e l' acqua sono separati da una linea tra di loro.

Quando guardiamo l' energia iperdimensionale, esiste una varietà di cose che vanno da Tesla a tempi recenti che mostrano come questa energia si comporti come un fluido.

Una delle cose che avvengono quando vibri un fluido è che vi appare dentro una geometria. E' una forma d' onda naturale, che sembra tridimensionale. Agli scienziati non piace, perchè è difficile modellare un' onda tridimensionale rispetto ad una bidimensionale.

Con questo torniamo a parte del lavoro di Maxwell, dove usava “operatori” matematici per modellare l' onda elettromagnetica e che permettono di avere coordinate in quattro dimensioni piuttosto che tre. Questo è probabilmente il modo più semplice per dirlo.

Così Maxwell ha trovato che persino nell' energia elettromagnetica esistono questi, ciò che Richard chiama “potenziali scalari”, una sorta di spinta in questa onda elettromagnetica. Ci sono tetraedri (“piramidi” a 4 lati con ogni faccia a forma di triangolo equilatero) che si nascondono in essa.

Quindi, ciò di cui parliamo, concettualmente, è che la vera energia alla base della materia e della coscienza e del comportamento della luce, la velocità della luce ecc.., può variare da un posto all' altro. Sembra ci siano zone in cui questa energia può variare nella stessa galassia.

Sembra anche che il 2012 rappresenti una linea tra una densità e un' altra (nella nostra zona di Galassia).
In modo più tecnico di quanto desideri, ma se buttate una piccola pietra in una pozza avete delle onde e le potete vedere. Ci sono onde che escono da questa linea di ” acqua” e sono partizionate sulla base del rapporto aureo.

Ogni volta che ci spingiamo attraverso uno di questi muri, abbiamo forti terremoti, cadute delle maggiori civiltà, il sollevarsi di nuovi insegnamenti spirituali. Abbiamo la comparsa di nuove forme di misura del tempo.

AB: E questo è il ciclo che si ripete..

DW: Implode nel 2012. Significa che più ci avviciniamo al 2012 e più frequentemente colpiremo questi muri.

AB: Quindi arriverà a ondate.

DW: Corretto.
http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.229

[/quote1250939965]

e ora Rich, mi fai conoscere anche Ed Komarek…
non sapevo nulla di lui, comunque è molto interessante il suo lavoro..
piano piano tutte le strade portano ad un Raccolto di cui parlava Ra…


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.