Rispondi a: Formazione scolastica, individuo e società.

Home Forum PIANETA TERRA Formazione scolastica, individuo e società. Rispondi a: Formazione scolastica, individuo e società.

#65360
Quantico
Quantico
Partecipante

il più delle volte nelle nostre scuole, non viene nemmeno riconosciuta la reale tendenza
del bambino verso una data materia.

Posso ricordare benissimo il mio caso da piccolo
partendo dalle elementari e arrivando alle medie, ero un fenomeno in
Musica e Artistica e matematica(allora si chiamavano così, non sò ora) voto medio 8- 9
Mi era stato consigliato dalla prof di musica di continuare gli studi in un conservatorio.
Andai con mia madre a fare un colloquio,
mi venne sconsigliato poichè secondo lui i miei leggeri incisivi in avanti
mi avrebbero creato problemi nell'uso del flauto di traverso.

mi sentii sprofondare, la musica mi piaceva un sacco.

Ora dico, ma se abbiamo di fronte ragazzi che sono musicalmente portati,
perchè invece di deluderli ed amareggiarli ,per poi farli finire a studiare in un qualsiasi professionale,
non viene consigliato loro un altro strumento, chessò il pianoforte?

Se cè nel bambino la capacità, apprenderà velocemente anche un nuovo strumento,
perchè comunque la musica la conosce, gli piace e studiarla non sarà complicato per lui.

Credo che certi elementi dovrebbero andare a lavorare in miniera
invece di insegnare nelle nostre scuole