Rispondi a: Gesuiti e Papa Nero, capi assoluti?

Home Forum PIANETA TERRA Gesuiti e Papa Nero, capi assoluti? Rispondi a: Gesuiti e Papa Nero, capi assoluti?

#65512

Erre Esse
Partecipante

Un'altra versione sull'argomento.

I canalizzatori (channelers) sono medium che trasmettono messaggi dell’aldilà. Il grande pubblico crede che tutte le informazioni da essi trasmesse provengano da esseri spirituali di grande prestigio, ma la verità è tutt’altra. In realtà si tratta di un’operazione di condizionamento e di propaganda sotto il controllo di entità che nel corso del XIX secolo si sono fatte conoscere come i «Maestri della Grande Loggia Bianca». Attraverso un iniziato detto «il Tibetano», che opera quale intermediario, questa Loggia ha espresso l’intenzione di instaurare «il nuovo ordine mondiale della New Age». Dietro la sua facciata di apertura, la New Age è, in realtà, un’impresa di essenza totalitaria controllata dagli illuminati di alto grado.

È a partire da centri segreti del Tibet che tale confraternita occulta ha operato nel corso dei secoli, utilizzando il lamaismo tibetano come copertura. Il Dalai Lama è stato posto sull’avanscena per dissimulare il vero potere del Tashi Lama, il papa nero dell’ordine tibetano. Questi occultisti dispongono di poteri telepatici che permettono di influenzare il mondo mediante la tecnica di «focalizzazione su un punto». È così che hanno diffuso molte idee che crediamo moderne avvalendosi dei riti ripetitivi del lamaismo che servono da amplificatore e da cassa di risonanza. Essi proiettano i loro pensieri nell’atmosfera a partire dall’alto del Tibet e li martellano con ritmi magici finché si fissano nelle nostre coscienze. Esiste un patto che unisce la Loggia orientale e l’Ordine dei Gesuiti, ma non si sa chi dei due controlli l’altro.

Continua a leggere
http://hearthaware.wordpress.com/2012/11/08/canalizzatori-giu-la-maschera/