Rispondi a: Scie chimiche

Home Forum PIANETA TERRA Scie chimiche Rispondi a: Scie chimiche

#66549
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1237631815=Omega]
[quote1237589623=psychok9]
Omega, non ti pare che stai sparando troppo nel mucchio?
Come potrebbero avere effetti così mirati?
A me pare che uno degli effetti collaterali, l'aumento di violenza, sia uno dei possibili indizi… ma “Avvellenare e assassinare i dissidenti e Oppositori politici”… come?
[/quote1237589623]
Se ti dico che alcuni umani sono più “potenti” e più “malvagi” del Diavolo, ci crederesti ?

Nel 2003 ho ricevuto, da fonti sicure, la seguente informazione:

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –
“[size=18]UNA NUOVA ARMA AMERICANA PER UCCIDERE I LEADER POLITICI E SPIRITUALI CHE DISTURBANO GLI U.S.A.”

“L’esercito Americano ha recentemente lanciato in orbita dei satellite segreti, sotto la guisa di “satelliti di osservazione”, che vengono utilizzati per l’assassinio di leader politi e spirituali considerati “nemici degli Stati Uniti”. Questi satelliti geostazionari sono equipaggiati con cannoni ad alta precisione che emettono radiazioni estremamente cancerogene. Queste radiazioni possono essere focalizzate, con una precisione di qualche metro, sull’abitazione di una persona che si è deciso di eliminare, provocandone la morte per cancro entro pochi mesi, senza che ciò desti alcun sospetto. Non sorprendetevi, quindi, se sentirete che dei personaggi noti per il loro atteggiamento critico nei confronti della politica americana sono morti di cancro…..”
– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

Negli anni passati “abbiamo” (io certamente no) dato troppo, “infinito”, potere ai militari (aiutati dai nazionalismi locali) senza mai voler risolvere il problema di quelli legati ai servizi deviati (che, allora, si sosteneva ad ogni costo essere il frutto della fantasia dei cosiddetti complottisti). Questa situazione insostenibile già nei decenni precedenti è diventata irrisolvibile e irreversibile oggi – pertanto io non vedo perché lamentarci proprio adesso.. Ora, qualsiasi Tecnologia in loro possesso, può servire e viene utilizzata per le stesse finalità espressamente dichiarate dietro i muri di Separazione edificati tra Padroni e Servi. Le ChemTrails non so cosa sono esattamente, ma i due progetti potrebbero avere lo stesso Autore – in effetti, se costoro non agiscono ora, evidentemente non lo potranno fare mai più visti gli 'Ultimi Tempi' – quindi niente mi meraviglia. Per questo ho detto di rivolgerci alla Coscienza, pioché è l'unica “arma” che abbiamo che attualmente funziona contro i “demòni”. Il nesso tra le ChemTrails, HAARP, armi ad emissione diretta di Energia e Satelliti potrebbe essere nella necessità di interazione tra questi Elementi nella ricerca di un “Arma Perfetta Unificatrice” – il sogno, da sempre, di “Satana” Terrestre e compari. Inoltre, desiderano fabbricare “gli umani” immuni all'avvellenamento chimico e di ogni altro tipo.
[/quote1237631815]
“Carol Rosin was told by Wernher von Braun, when he was virtually on his deathbed, that these covert programs would attempt to put weapons in space and would hoax extraterrestrial events and stage an attack. He warned this would be a grave danger to the world. But he said one thing that I asked Carol not to talk about during the Disclosure Project events: von Braun said there were electronic warfare systems that affect consciousness; that they were well developed and had the ability to affect behaviour (sic) and decisions. These so-called psychotronic weapons posed the gravest threat of all.”

http://gizablog.blogspot.com/2007/01/more-from-steven-greer.html

Here I would gently and very slightly disagree with Dr Greer. The term psychotronic – while it may have been originally used by von Braun – refers to a class of devices that first began to be researched in Czechoslovakia in the 1960s during the Cold War with the Soviet Union. By extension, I have also seen the term occasionally used to refer to the electronic devices advocated by Dr. Jose Delgado and other researchers into mind manipulation. The bottom line is this: the devices and technologies to which von Braun referred certainly did exist in his day. There is ample public information on them if one cares to look, and given that secret technological development exceeds public disclosure by several years, if not even decades, I have no difficulty accepting it. But this “psychotronic” technology would be child's play to the type of consciousness manipulation possible with a fully developed scalar physics as advocated by Lt Col Bearden.
That Greer has seen the implications for the UFO-ET phenomenon, plus its potential for grave misuse – after all, if WE have it, would the ET version be fraught with much MORE potential danger? – is to his credit. He has taken a step away from what I believe his view hitherto has been, even if he does not yet accept this implication of his article, namely, that ET is basically peaceful and has no harmful intentions for humanity, and that the “evil” side of the UFO phenomenon lies wholly on the side of terrestrials and their militaries.
But there is also another implication of Greer's remarks, and that is that we could be – and I believe are – looking at a very old technology as well, one associated with the ancient “gods” and their “divine weapons.”
And we have a partially functioning shell of a weapon based on that technology still standing, after unknown numbers of millenia, on the Giza plateau in Egypt.