Rispondi a: Riflessioni sulle guerre passate e future!

Home Forum PIANETA TERRA Riflessioni sulle guerre passate e future! Rispondi a: Riflessioni sulle guerre passate e future!

#67269
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1378728938=camillo]
Il giornalista del giornale “la Stampa” Domenico Quirico 62enne, (nato a Asti nel 51) e stato liberato l'8 settembre 2013 insieme al belga Pier Piccini.

Le prime dichiarazioni:
“La rivoluzione mi ha tradito” – “Ho cercato di raccontare la rivoluzione siriana, ma può essere che questa rivoluzione mi abbia tradito. Non è più la rivoluzione laica di Aleppo, è diventata un'altra cosa… ha mostrato un lato “cattivo”… pericoloso…”
“… non sono stato trattato bene…”
..
[/quote1378728938]

Demolizione totale del dossier USA sulla Siria
L'informativa di guerra presentata dagli Stati Uniti è estremamente debole. Ecco le controdeduzioni che la demoliscono punto per punto.
http://megachip.globalist.it/Detail_News_Display?ID=85966&typeb=0
L'informativa di guerra presentata dagli Stati Uniti è estremamente debole.

La Casa Bianca ha diffuso un documento di quattro pagine che espone il caso relativo all'utilizzo di armi chimiche da parte del Governo siriano. Il quadro probatorio però, come si dimostrerà di seguito, è estremamente debole (le accuse del governo sono esposte con delle citazioni fra virgolette, seguite dalle relative controdeduzioni).
“Una stima preliminare del Governo statunitense ha determinato che 1.429 persone, tra esse almeno 426 bambini, sono state uccise nel corso dell'attacco effettuato con armi chimiche, ma tale stima sarà destinata ad essere aggiornata nel momento in cui saremo in possesso di ulteriori informazioni”
Ma Mc Clatchy (un blogger, NdT) sottolinea:
«Né le osservazioni di Kerry, né la versione non classificata del rapporto dell'intelligence USA a cui si è riferito, spiegano come il Governo degli Stati Uniti sia arrivato a un conteggio di 1.429 vittime, tra cui 426 bambini.
L'unica attribuzione è riferita a 'una prima valutazione preliminare del Governo'»…