Rispondi a: l’ italia in rovina

Home Forum PIANETA TERRA l’ italia in rovina Rispondi a: l’ italia in rovina

#68829
prixi
prixi
Amministratore del forum

[quote1295013021=Richard]
[quote1295005502=farfalla5]
[quote1295000679=Richard]
testo dell'accordo fiat
http://www.rainews24.rai.it/ran24/extra/testo_contratto_pomigliano/accordo_mirafiori_2010.pdf
[/quote1295000679]
Qui, come al solito la gente non vede la grandezza del pericolo, non è che tocca solo agli operai della Fiat, toccherà più avanti tutti gli altri…
dovevano scendere in piazza tutti i lavoratori.
[/quote1295005502]
All'indomani della sentenza della Corte Costituzionale che ha demolito il legittimo impedimento riesplode il caso Ruby. La polizia ha perquisito le abitazioni e gli uffici dei protagonisti del vorticoso giro di prostitute
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/01/14/ruby-berlusconi-indagato-per-prostituzione-minorile/86412/

Il primo ministro ha confermato il coprifuoco. Dall'inizio degli scontri il numero delle vittime ha raggiunto quota 66. In mattinata il parlamento si è riunito per discutere della crisi. Il governo francese è intervenuto definendo la repressione della polizia eccessivamente violenta
di Eleonora Bianchini
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/01/13/rivolta-del-pane-a-tunisi-si-spara-sulla-folla-6-morti-la-francia-alza-la-voce-violenza-spropositata/86298/

Gli stipendi scandalo dei manager d’oro
Altra storia per la Fiat. Nelle prime posizioni troviamo il presidente e l’amministratore delegato. Luca Cordero di Montezemolo nel 2005 si è messo in tasca oltre sette milioni di euro tra lo stipendio della Fiat e quello percepito in Ferrari. Sergio Marchionne invece, secondo quanto risulta dal bilancio dell’azienda, si è fermato leggermente sotto (6,99 milioni). Resta il fatto che Fiat fino a due anni fa era una società sull’orlo del fallimento, oggi invece si contano gli utili (che per il 2006 dovrebbero superare il miliardo anche grazie alla vendita della Fidis). Non mancano nelle prime piazze della classifica banchieri e assicuratori, che si sono quasi tutti generosamente rialzati le buste-paga…

Giancarlo Cimoli, alla guida di una società – l’Alitalia – sull’orlo del baratro, nel 2005 ha guadagnato due milioni e 791mila euro, esattamente quanto 210 dipendenti con contratto di lavoro standard. E tanto peggio non è andata a Emilio Tonini che si è ritrovato una busta paga pari a quella di 151 lavoratori…
http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=5598
————–
[/quote1295013021]
#sich


"Il cuore è la luce di questo mondo.
Non coprirlo con la tua mente."

(Mooji - Monte Sahaja 2015)